Frana Calavà

Gioiosa Marea – Calcinacci nella galleria artificiale di Calavà, chiusa la S.S. 113

A causa del crollo di calcinacci all’interno della galleria artificiale Calavà, è stata disposta da parte dei Vigili del fuoco la chiusura al transito, con conseguente interruzione della viabilità, della strada statale 113 tra Gioiosa Marea e Patti. Sul posto si trova il sindaco, Ignazio Spanó, e sono attesi a breve i responsabili dell’Anas e del comando provinciale dei Vigili …

Decreto crescita – M5S “Oltre 6 milioni di euro a Messina e provincia”

Città di Messina - Porto

“Oltre 6 milioni di euro giungeranno a Messina e provincia per la realizzazione di opere pubbliche per l’efficientamento energetico e lo sviluppo sostenibile”. Così i PortaVoce messinesi del MoVimento 5 Stelle Francesco D’Uva, Alessio Villarosa, Grazia D’Angelo, Barbara Floridia e Antonella Papiro, nell’annunciare la “norma Fraccaro” contenuta nel Decreto Crescita. “Con questo Decreto diciamo stop a tagli e austerity – …

Gioiosa Marea – “Lo Psicologo nelle scuole calcio” ansie e paure

Psicologo Calcio

Lo psicologo dott. Paolo Sidoti Olivo si confronterà con genitori, ragazzi, educatori ed operatori sportivi in un incontro con tema “ANSIE E PAURE” con particolare riferimento all’ambito sportivo. L’incontro, libero e aperto a tutta la cittadinanza è promosso dall’associazione sportiva Tyrrenium, nell’ambito del progetto – Lo Psicologo nelle scuole calcio – e si terrà sabato 13 aprile alle ore 18.30 presso …

Patti – Mozione: Piano Commerciale, possibile ampliamento area commercio a posto fisso ed inserimento Daspo

Patti

Mozione: Piano Commerciale, possibile ampliamento area commercio a posto fisso ed inserimento Daspo verso gli ambulanti che non rispettano il piano comunale del commercio. “Intendiamo riproporre con forza valide misure di contrasto all’ambulantato selvaggio, prendendo come esempio soluzioni risultate efficienti in altre città, come il Daspo. Nel contempo in linea anche con quanto nelle ultime settimane suggerito dai commercianti pattesi, …

Volley – L’Italia si giocherà l’accesso alle Olimpiadi a Catania

Volley

Qualificazione Tokyo 2020, le iniziative promosse per le società Manfredi e Anzalone: “L’Itavolley femminile a caccia delle Olimpiadi”. La Sicilia torna protagonista nel panorama pallavolistico internazionale. Catania ospiterà, dal 2 al 4 agosto, uno dei sei gironi intercontinentale di qualificazione – settore femminile – ai Giochi Olimpici di Tokyo. Il Consiglio federale, che ha investito notevolmente sull’evento che riporterà quattro anni dopo al PalaCatania …

Sicilia – Musumeci intitola la scuola di Villafrati a Padre Puglisi

Scuola Villafrati

«Padre Pino Puglisi era un cittadino come tanti che, in nome di Dio e dell’apostolato che esercitava, ebbe il coraggio di dire ai mafiosi che a Brancaccio, finché ci sarebbe stato lui, non avrebbero trovato manovalanza, non sarebbero riusciti a reclutare nessuno. E ai giovani spiegava che quegli uomini rappresentavano il male, il demonio, l’odio contro l’amore, la rassegnazione contro …

ASP Messina – Gli ospedali di Taormina e Patti eccellenze sanitarie che si “prendono cura delle donne”

Ospedale Barone Romeo Patti

L’A.S.P. di Messina continua il percorso virtuoso di tutela e attenzione alle donne con la prevenzione, la diagnosi e la cura delle principali patologie soprattutto oncologiche. L’Ospedale di Taormina è stato individuato dalla Commissione Senologica Regionale, istituita dall’Assessore Regionale alla Salute Avv. Ruggero Razza, come centro di eccellenza nella diagnosi precoce e cura del tumore del seno; il San Vincenzo …

Sicilia – Anas: incidente sull’autostrada A19

Incidente

Sull’autostrada A19 “Palermo-Catania” il traffico in direzione Catania è provvisoriamente bloccato tra gli svincoli Altavilla e Trabia a causa di un incidente tra più veicoli. Il personale Anas è intervenuto sul posto per ripristinare la transitabilità appena possibile. Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida.

Elezioni europee – Antoci rinuncia, preoccupazioni sul regime di sicurezza fuori dall’Italia

Giuseppe Antoci

Arriva in queste ore la notizia della rinuncia di Giuseppe Antoci, ex Presidente del Parco dei Nebrodi – vittima di un gravissimo attentato mafioso nel maggio 2016 – alla candidatura alle Europee nel Partito Democratico. Antoci è stato Presidente del Parco dei Nebrodi dal 2013 al 2018. Per il suo impegno civile e la sua lotta alla mafia Andrea Camilleri …

Brolo – Domenica 14 Aprile Garito presenta i candidati

Salvatore Garito

Salvo Garito candidato a sindaco, uno che generalmente non perde mai la calma, ma che non le manda a dire. Replica secco, dopo l’incontro di stamani, in comune dove si decidevano spazi e luoghi per incontri e comizi. “Al solito si parla bene e si razzola male, lo dico davvero con rammarico , io e tutti i componenti della mia squadra …

Massoneria – I deputati regionali Lo Curto e Catalfamo ricorrono al TAR per norma che impone dichiarazione su appartenenza o meno a Massoneria

Avvocati

Palermo – I deputati regionali Antonio Catalfamo ed Eleonora Lo Curto, col patrocinio degli avvocati Enzo Palumbo di Messina, Andrea Pruiti Ciarello di Capo d’Orlando e Rocco Todero di Catania, hanno depositato al TAR di Palermo un ricorso contro la comunicazione con cui il Presidente dell’Ars Gianfranco Micciché ha reso noto che i due parlamentari si erano sottratti all’obbligo, introdotto …

Antoci – Rapporto Zoomafie 2018, oltre 1000 i procedimenti e circa 780 gli indagati

Sergio Mattarella - Giuseppe Antoci

Il Prefetto di Palermo: “Antoci ha fatto più del suo dovere bisogna essergli grati”. Presentato a Palermo, nei locali della Casa del Terzo Settore, bene confiscato alla mafia, il Rapporto Nazionale Zoomafie 2018. All’interno del bene confiscato gabbie per cani che venivano utilizzati per i combattimenti. Dal rapporto emerge che in Sicilia sono oltre 1000 i procedimenti e circa 780 …

Arrestato scippatore, donne anziane nel mirino del malvivente

Polizia Carabinieri

Sceglieva con cura le sue vittime: tutte donne e in età avanzata, che sorprendeva alle spalle e a cui scippava la borsa per poi liberarsene dopo aver arraffato denaro contante e carte di credito. Solitamente pochi spiccioli per i quali era disposto a tutto perfino a provocare traumi alle malcapitate sulle quali si scagliava con violenza e senza scrupolo alcuno. …

Pagina 31 di 1.431Primo...10202930313233405060...Ultimo

Potrebbero interessarti