Home Politica Obiettivo Gioiosa – “E’ legittimo chiedere ai cittadini di pagare un ticket d’ingresso?”

Obiettivo Gioiosa – “E’ legittimo chiedere ai cittadini di pagare un ticket d’ingresso?”

4,228

Eduardo SpinellaConcessione in uso dei locali pianoterra dell’Auditorium Comunale per organizzazione serate di intrattenimento musicali e danzanti anno 2019/2020.

I sottoscritti Consiglieri Comunali del gruppo “Obiettivo Gioiosa” Eduardo Spinella, Antonino Currò, Daniela Spinella e Maria Maio premesso che con delibera di G.M. n°131 del 05 dicembre 2019 è stato concesso a titolo gratuito l’utilizzo del piano terra dei locali dell’Auditorium Comunale per l’organizzazione di serate danzanti nelle date citate nel corpo della stessa, stipulando apposita convenzione con l’associazione “PRO.GIOIOSA.COM” (Associazione non a scopo di lucro iscritta all’Albo Comunale delle Associazioni); che siamo venuti a conoscenza tramite segnalazione di molti cittadini, della istituzione del pagamento di un ticket per le serate danzanti indicate, mai previsto fino al 2017, di € 15,00 per l’ingresso e di € 30,00 per l’area privè; che tale pagamento del ticket di ingresso non è previsto nella convenzione sottoscritta dalle parti; che, vista la capienza dei locali dell’Auditorium Comunale di circa 900 persone, non si può, a nostro parere, ritenere l’attività che si andrà a svolgere non a scopo di lucro; che la contropartita offerta dall’associazione PRO.GIOIOSA.COM non appare certamente congrua in considerazione del volume di incassi prevedibile (biglietti per ingresso e privè, guardaroba e servizio bar); che siamo, comunque, favorevoli all’organizzazione di predette manifestazioni all’interno dei locali citati.

Chiediamo alla Segretaria Generale se con la procedura utilizzata per concedere i locali dell’auditorium a soggetto privato e a titolo gratuito, vista la modesta contropartita offerta, è legittimo chiedere ai cittadini di pagare un ticket d’ingresso per poter prendere parte alle serate, visto che i cittadini (tramite l’Ente) provvedono al pagamento delle utenze idriche ed elettrica oltre all’ordinaria manutenzione della struttura; se non sia necessario, viste le condizioni prima indicate, procedere alla concessione dei locali comunali tramite apposito bando;

Chiediamo al Sindaco di procedere, nelle more dell’approvazione di apposito regolamento, l’adeguamento della convenzione stipulata o in alternativa di consentire l’ingresso gratuito a tutti i cittadini.

Precedente richiesta di chiarimenti sullo stesso oggetto del 26 gennaio 2018 rimasta inevasa

Il Capogruppo Consiliare Eduardo Spinella

Obiettivo Gioiosa – “E’ legittimo chiedere ai cittadini di pagare un ticket d’ingresso?” ultima modifica: 2019-12-27T14:22:34+01:00 da CanaleSicilia