Home Attualità Nelle scuole di Gioiosa Marea è tornata l’iniziativa “Libriamoci”

Nelle scuole di Gioiosa Marea è tornata l’iniziativa “Libriamoci”

344

Libriamoci Gioiosa Marea

Dopo l’interruzione forzata a causa del Covid, è tornata l’iniziativa “Libriamoci” la campagna nazionale promossa dal Ministero della Cultura, attraverso il Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione che rinnova il proprio invito a ideare e organizzare iniziative di lettura a voce alta, sia in presenza che online, per condividere e accendere negli studenti il piacere di leggere. L’Amministrazione Comunale, per il terzo anno, ha aderito con convinzione all’iniziativa che punta ad accrescere e diffondere tra i più giovani l’amore per il libro e l’abitudine alla lettura, attraverso momenti di ascolto e partecipazione attiva. Sindaco, vicesindaco, assessori e consiglieri comunali hanno preso parte all’iniziativa incontrando gli alunni delle scuole dell’obbligo di Gioiosa Marea.

Il Sindaco Giusi La Galia ha ringraziato i genitori che si sono prestati a leggere alcuni brani in classe, il dirigente Leon Zingales e le docenti per il lavoro che svolgono quotidianamente “rivolto anche a far comprendere l’importanza della lettura come strumento che rende più forti e consapevoli, dunque autenticamente liberi”. Nell’organizzazione dell’iniziativa sono stati impegnati l’assessore Vincenzo Amato e la Consigliera Comunale Adelaide Puglia: “I bambini hanno mostrato grande interesse e si sono anche divertiti. E questo rappresenta un aspetto significativo perché l’istruzione rappresenta con la lettura una formula magica per stare bene”.

Il Sindaco La Galia, inoltre ricorda “L’Amministrazione Comunale investe sulle iniziative culturali e promuove la lettura come elemento di crescita della collettività”. Sono infatti diverse le iniziative legate alla lettura proposte nel corso degli anni a Gioiosa Marea, da “Libriamoci” a “Io Leggo Perché” fino a “Gioiosa book festival”, tanto che Gioiosa Marea dal 2018 al 2022 ha ottenuto la qualifica di “Città che legge” assegnato dal Centro per il libro e la lettura, Istituto autonomo del Ministero della Cultura.

Nelle scuole di Gioiosa Marea è tornata l’iniziativa “Libriamoci” ultima modifica: 2022-11-17T18:00:21+01:00 da CanaleSicilia