Home Sport Il Messina Volley si impone per 3-0 sul campo del Fly Volley

Il Messina Volley si impone per 3-0 sul campo del Fly Volley

480

Messina VolleySeconda vittoria consecutiva per il Messina Volley, che supera a domicilio per 3-0 (8-25; 12-25; 10-25) la Fly Volley di Capri Leone, nel match valevole come 2ª Giornata del Campionato FIPAV di Serie C femminile. Le ragazze di mister Danilo Cacopardo disputano una gara impeccabile con l’ottima difesa diretta dal libero Giovanna Biancuzzo e l’attacco ben orchestrato dalla regista Michela Laganà. Primo set con le ospiti già avanti di tre lunghezze grazie Francesca Cannizzaro e capitan Gloria Scimone. Il gap sale a 6 punti (2-8) con gli acuti di Stefania Criscuolo, Martina Marra e l’ace di Scimone.

Le padrone di casa cercano di reagire con Stefania Brunoni e Marta Orifici (-4; 5-9), ma il Messina Volley riparte a testa bassa con un break di 4 punti (5-13). Coach Giovanni Inferrera chiama la pausa ed al rientro Brunoni accorcia (-7; 6-13) con le ospiti a ripartire immediatamente realizzando il 19-6 (+13) con il pallonetto di Marra, il punto di Giulia Mondello e i due di Scimone. Inferrara chiama di nuovo la pausa che non sortisce i frutti sperati, tanto che le giallo-blu allungano ulteriormente (6-20) grazie al pallonetto di Scimone. L’ace di Cannizzaro, il muro di Scimone e l’ace di Giulia Spadaro chiudono il parziale a favore delle ospiti (8-25). Il secondo parte con il 4-0 per il team del direttore generale Mario Rizzo, con il coach locale a chiamare subito time-out. Capitan Piera Vitale accorcia (-2; 2-4), ma il Messina Volley riprende subito il ritmo giusto ottenendo il +7 (4-11) con Cannizzaro, Mondello, Criscuolo, Marra e lo splendido pallonetto di Laganà. Si viaggia con questo distacco fino ad un altro strappo delle ospiti che portano il gap a +11 (10-21) grazie a 3 muri di Scimone e il punto di Mondello. L’ace di Vitale determina il -9 (12-21), ma il pallonetto e il punto di Criscuolo e l’ace di Scimone concretizzano il set point (+12; 12-24). Adriana Mento chiude il parziale per il Messina Volley. Il set successivo inizia punto a punto (5-5) con due palle a terra di Mento a determinare il +2 (5-7) delle ragazze di mister Cacopardo. Il Messina Volley macina gioca e trova il +8 (8-16) con Cannizzaro, Scimone e Spadaro. Coach Inferrera chiama time-out, ma due volte Scimone e una Spadaro portano il vantaggio a +10 (9-19). Spadaro e Criscuolo ottengono il 24-10 ospite, con il Messina Volley che successivamente chiude la pratica. Con questo 3-0 il Messina Volley si porta a 6 punti in classifica, gli stessi del Team Volley Messina che farà visita alle giallo-blu la prossima settimana al “PalaRescifina”.

Per la Fly Volley, invece, impegno esterno contro il Trinisi. A fine gara coach Cacopardo ha dichiarato: “Il problema di questa gara è che non conoscevamo l’avversario, che poi si è rilevato abbordabile. Questo non deve ingannare in quanto noi abbiamo avuto un approccio con grande attenzione e senza sottovalutare l’avversario. Per questo motivo loro non sono mai entrati in partita e cosi è sembrato il divario fra le due squadre più ampio di quello effettivo. In generale mi è piaciuto questo aspetto ma ci sono tante cose da migliorare. Questa vittoria ci consentirà di fare una settimana di allenamento orientata alla costruzione del giuoco che abbiamo pensato di fare per il resto del campionato”. La giovane attaccante Giulia Spadaro ha aggiunto: “Anche se abbiamo vinto per la seconda volta consecutiva non dobbiamo cullarci e cercare di non sottovalutare i prossimi avversari. Dobbiamo allenarci costantemente con il massimo delle nostre capacità grazie sempre a Danilo e Donatella che ci aiutano a migliorarci. Cercheremo sempre di fare il nostro meglio e vincere le prossime partite”.

Il tabellino della gara:

Fly Volley – Messina Vollry 0-3 (8-25; 12-25; 10-25)

Fly Volley: Amadore 1, Brunoni 3, Galati, Orifici 1, Dyulgerova 2, Vitale (Cap.) 8, Saccone 1, Regalbuto, Berbat. Ciancio, Ferrarolo (Lib. 1), Marino (Lib. 2). All. Inferrera.
Messina Volley: Marra 3, Mento 4, Mondello 4, Laganà 1, Criscuolo 6, Donato, Cannizzaro 5, Interdonato, Scimone (Cap.) 15, Spadaro 6, Biancuzzo G. (Lib. 1), Biancuzzo Y. (Lib. 2). All. Cacopardo.

Arbitri: Misseri e Curatolo di Palermo

Il Messina Volley si impone per 3-0 sul campo del Fly Volley ultima modifica: 2019-11-18T10:44:33+01:00 da CanaleSicilia