Home Manifestazioni Messina – Il Pannonica Jazz Workshop per la rassegna “Accordiacorde”

Messina – Il Pannonica Jazz Workshop per la rassegna “Accordiacorde”

1,987

 Pannonica Jazz WorkshopDomani, giovedì 22, alle ore 21, nella Sala Sinopoli del Teatro Vittorio Emanuele, per la stagione concertistica della Filarmonica Laudamo, il Pannonica Jazz Workshop proporrà “Strayhorn! Omaggio a Billy Strayhorn nel centenario della nascita”, nell’ambito della mini-rassegna “Accordiacorde” realizzata in collaborazione con E.A.R. Teatro di Messina.

Il Pannonica Jazz Workshop, formato da Giovanni Randazzo (sax soprano e sax tenore), Antonino Cicero (fagotto), Sergio Silipigni (basso tuba e chitarra), Luciano Troja (pianoforte e arrangiamenti), Nuccio Perrotta (contrabbasso) e Filippo Bonaccorso (batteria) con questo tributo, in occasione del centenario della nascita, ha cercato di indagare nella vena compositiva dello Strayhorn più indipendente e forse più personale, ispirandosi all’unica vera incisione a suo nome, registrata a Parigi nel 1961, e pubblicata per la Capitol con il titolo The Peaceful Side Of Billy Strayhorn, dove le sue meravigliose canzoni, evocano chiaramente echi dell’impressionismo francese e della musica europea in generale.

Il Pannonica Jazz Workshop, coordinato da Filippo Bonaccorso e Luciano Troja, è nato a Messina intorno al 2004, con la partecipazione di un gruppo di musicisti di diverse aree, tutti con l’obiettivo di scambiare le proprie esperienze musicali e alimentare la pratica dell’improvvisazione musicale.

Nel lavoro del workshop sono presenti regole e trasgressioni, tradizione e innovazione, brani a forte componente scritta come pure ad elevata improvvisazione. Tuttavia il vero leader è il gruppo, che con il proprio suono, con le idee e gli stimoli che cerca di proporre, fa girare verso direzioni privilegiate tutta quella che è la materia musicale.

Il nome di Billy Strayhorn, pianista, compositore e arrangiatore, è stato collegato a quello di Duke Ellington con cui collaborò per oltre venticinque anni inscindibilmente. Per la sua inconfondibile sonorità, per la connotazione formale e la modernità delle sue composizioni, egli oggi è giustamente celebrato come uno dei grandi compositori americani del ‘900.

Il concerto di domani fa parte del calendario ufficiale degli eventi della Billy Strayhorn Foundation Inc. di New York, che ha inserito la Filarmonica Laudamo nel Comitato d’Onore del Centenario.

Messina – Il Pannonica Jazz Workshop per la rassegna “Accordiacorde” ultima modifica: 2015-01-21T17:38:40+01:00 da CanaleSicilia