Home Politica M5S: ‚ÄúPremi a dirigenti e funzionari? Risorse a pioggia, la valutazione facciamola fare ai siciliani‚ÄĚ

M5S: ‚ÄúPremi a dirigenti e funzionari? Risorse a pioggia, la valutazione facciamola fare ai siciliani‚ÄĚ

544

EuroI deputati Di Paola e De Luca: ‚ÄúNon si capisce in cosa consister√† la nuova pagella per la valutazione. Serve un meccanismo equo per premiare quei dipendenti che hanno veramente consentito alla Pubblica amministrazione di fare un salto di qualit√†‚ÄĚ.

‚ÄúNonostante le casse della Regione siano sempre vuote, non si fatica a trovare i 48 milioni di euro per premiare dirigenti e funzionari. Da una parte c‚Äô√® questo immancabile riconoscimento alla produttivit√†, dall‚Äôaltra ci sono i siciliani che aspettano di vedere realizzate le opere pubbliche e sognano servizi efficienti, che non arrivano mai‚ÄĚ.¬†

Commentano così i deputati regionali del Movimento 5 Stelle, Nuccio Di Paola e Antonio De Luca, l’accordo raggiunto tra governo e sindacati per ripartire ai dirigenti della Regione 48 milioni di euro tra premi di rendimento, straordinari e progressioni di carriera. 

‚ÄúNon si capisce – si chiede Di Paola – in cosa consister√† la nuova pagella per la valutazione di dirigenti e funzionari. Quali saranno i criteri? Scommettiamo che avranno tutti un bel dieci? Immaginiamo sia il solito sistema per distribuire risorse a pioggia al personale, trascurando il sostanziale merito. √ą questo il nuovo processo di valutazione innovativo tanto decantato dall‚Äôassessore Grasso e dal presidente Musumeci? Tutti sappiamo quanto lenta e improduttiva sia la macchina burocratica regionale: se la vera valutazione la facessero i siciliani, e non dirigenti e funzionari che giudicano loro stessi, i risultati finali sarebbero molto diversi. Altro che premi‚ÄĚ.¬†

‚ÄúSarebbe opportuno distinguere – aggiunge De Luca – i compensi aggiuntivi dovuti per legge dai premi aggiuntivi e discrezionali. Questi ultimi andrebbero conferiti solo a quei dirigenti che si sono distinti per aver consentito alla Pubblica amministrazione di fare un salto di qualit√†, con un apporto di eccellenza e di efficienza, favorendo la semplificazione, la trasparenza e la velocit√† dei procedimenti. Ci sono dirigenti davvero meritevoli, mentre altri fanno perdere alla Sicilia centinaia di milioni di euro di finanziamenti e non possono essere messi tutti sullo stesso piano. Un meccanismo di premialit√† davvero equo dovrebbe tenere conto di tutti questi fattori. Ben vengano quindi i premi per i dirigenti meritevoli, ma nell’assegnare loro i premi ricordiamoci che ci sono migliaia di lavoratori che attendono risposte come gli Asu, i precari, i contrattisti e i tanti altri che lavorano alacremente senza che il loro valore venga mai riconosciuto‚ÄĚ.

M5S: ‚ÄúPremi a dirigenti e funzionari? Risorse a pioggia, la valutazione facciamola fare ai siciliani‚ÄĚ ultima modifica: 2019-12-10T18:29:34+01:00 da CanaleSicilia