Home Attualità L’avv. Vincenzo Amato sbaraglia tutti e vince la seconda edizione del premio letterario La Capannina 2013

L’avv. Vincenzo Amato sbaraglia tutti e vince la seconda edizione del premio letterario La Capannina 2013

1,288

Avv. Vincenzo AmatoOriginario e residente a Piraino ma gioiosano d’adozione il vincitore  della II edizione del Premio Letterario La Capannina svoltosi oggi 15 giugno, a Gliaca di Piraino nella piazzetta antistante la caffetteria che dá il nome al Premio.

Vincenzo Amato (nella foto), noto avvocato del Foro di Patti è stata la rivelazione di questa ben riuscita manifestazione. Con il suo primo romanzo dal titolo “Il sovversivo” ha, infatti, sbaragliato un consistente numero di concorrenti  arrivando a tagliare un traguardo ambito da molti. Il premio infatti consiste nella pubblicazione del romanzo vincitore da parte dell’editore Armenio di Brolo , tra gli organizzatori del Premio.

Una menzione particolare va alla vincitrice della sezione Racconto, la giovanissima diciasettenne Anna Rachele Capolingua di Capo d’Orlando.

Un premio che quest’anno è cresciuto non solo nel numero di partecipanti ma anche nella qualitá delle opere e che ha avuto come testimonial personaggi di alto spessore culturale quali il Prof. Ignazio Buttitta, antropologo culturale e docente di storia delle tradizioni popolari presso l’Universitá di Palermo e l’attrice Stefania Blandeburgo, presentatrice di manifestazioni culturali quali il “premio letterario Scopello” e “premio Mondello”, impegnata con le migliori compagnie teatrali, nonché protagonista di fiction come “La Piovra” e “Squadra Antimafia”.

Il premio nato lo scorso anno da un’idea del prof. Riccardo Ferlazzo e realizzato grazie alla caparbietá dell’imprenditore Nino Faranda, titolare del rinomato Cafè letterario La Capannina, si avvale della collaborazione dell’arch. Pierluigi Gammeri, presidente dell’associazione SakBe,  e della prof.ssa Clara Aiosa, presidente della Fondazione Borgese, quest’anno ha avuto una ulteriore conferma affermandosi come uno dei Premi letterari  più credibili e seri. Credo che un grazie debba andare a tutti gli  organizzatori che hanno creduto che investire tempo e denaro in cultura possa essere un modo per rilanciare e riscattare la cultura e la storia di un territorio che andava sempre più lentamente verso l’oblio.

Nel nostro videoservizio le interviste al vincitore avv. Vincenzo Amato, agli organizzatori ed agli ospiti.

Clicca sul tasto play e buona visione

Servizio di Cristina Miragliotta – Riprese del 15 giugno 2013

L’avv. Vincenzo Amato sbaraglia tutti e vince la seconda edizione del premio letterario La Capannina 2013 ultima modifica: 2013-06-15T22:55:45+02:00 da CanaleSicilia