Home Sport La Nebrosport rompe il ghiaccio nella notte del Rally del Tirreno

La Nebrosport rompe il ghiaccio nella notte del Rally del Tirreno

787

Nebrosport Rally Del TirrenoSi chiude il primo weekend della nuova stagione per la scuderia Nebrosport. Il team santangiolese, presente nel fine settimana dell’8 e 9 agosto 2020 alla 17esima edizione del Rally del Tirreno, ha raccolto ottimi risultati che lasciano ben sperare per i prossimi impegni. Nonostante qualche imprevisto di natura tecnica, come sempre i portacolori rossoblù hanno lasciato un’impronta importante all’interno della competizione motoristica.

Ottima gara per il driver Nino Miragliotta ed Elisabetta Franchina che al termine delle sei prove tagliano il traguardo secondi di classe e di gruppo racing start plus, chiudendo con la loro Peugeot 106 RS1.6 Plus al 42esimo assoluto, nonostante alcuni problemi alla frizione ed altri di natura tecnica sorti durante la gara con cui hanno dovuto convivere.

L’esordio nel Rally, di Benny Costa su Peugeot 106 insieme al navigatore Francesco Di Stefano, termina con un quarto posto di classe RS1.6 e 49esimo nella classifica generale. Un debutto, quello del pilota roccese, che fa ben sperare in vista dei prossimi impegni a cui prenderà parte con l’obiettivo di crescere sempre di più.

Prestazione sopra le righe per il duo composto dal torrese Salvatore Scibilia e dall’amico Maurizio Agostino che si aggiudicano il primato di classe e di gruppo racing start, entrando nella top 20 della classifica assoluta grazie al 19esimo piazzamento finale. Gara di livello per la loro Alfa Romeo 147 RSD2.0 che fa incetta di coppe e apre al meglio la nuova annata.

La Nebrosport rompe il ghiaccio nella notte del Rally del Tirreno ultima modifica: 2020-08-11T10:52:28+02:00 da CanaleSicilia