Home Politica Interrogazione dell’On. Laccoto – Tagli ai treni: ā€œBasta penalizzazioniā€

Interrogazione dell’On. Laccoto – Tagli ai treni: ā€œBasta penalizzazioniā€

1,124

Giuseppe Laccotoā€œI viaggiatori siciliani non possono subire ulteriori penalizzazioni in nome di non meglio precisate strategie aziendaliā€.

CosƬ, il deputato regionale del partito democratico Giuseppe Laccoto commenta le notizie della prevista soppressione dei treni a lunga percorrenza da e per la Sicilia a partire dalla prossima estate. ā€œIl governo regionale deve pretendere un trasporto ferroviario moderno ed efficiente in grado di fornire un servizio che risponda alle legittime istanze dei viaggiatoriā€. Per Laccoto, ā€œlā€™attraversamento dello Stretto, poi, deve essere garantito in ogni modo: non si puĆ² pensare di abbandonare alle stazioni di Messina o Villa San Giovanni anziani e disabili con bagagli al seguito. Piuttosto che tagliare gli ultimi treni a lunga percorrenza, Trenitalia dovrebbe pensare a rendere piĆ¹ ā€œumanaā€ ed europea la tratta ferroviaria che collega Messina a Palermo. Il governo nazionale e quello regionale uniscano gli sforzi per realizzare il completamento del raddoppio ferroviario che potrebbe far compiere un deciso salto di qualitĆ  al trasporto su rotaiaā€.

Il deputato Regionale ha presentato una interrogazione allā€™Assessore alla Infrastrutture in cui ricorda la firma, nello scorso ottobre, dellā€™Accordo di Programma Quadro tra la Regione Sicilia, il Ministero per le Infrastrutture e il Ministero dellā€™Economia, Ā«per lā€™attuazione e il trasferimento delle funzioni e dei compiti di programmazione e amministrazione relativamente ai servizi ferroviari di interesse regionale e localeĀ». Grazie allā€™Apq la Sicilia dovrebbe ricevere ogni anno 111milioni di euro per garantire la regia di tutto il sistema trasporti nell’Isola e migliorare i servizi legati ai trasporti anche su rotaia.

Nella stessa interrogazione, Laccoto chiede di rendere operativa la ContinuitĆ  Territoriale ā€œche finora ĆØ rimasta lettera mortaā€e di impegnarsi con atti concreti per impedire ulteriori penalizzazioni ai viaggiatori.

Interrogazione dell’On. Laccoto – Tagli ai treni: ā€œBasta penalizzazioniā€ ultima modifica: 2015-01-28T15:18:48+01:00 da CanaleSicilia