Home Politica “I tecnocratici europei tengono al guinzaglio Renzi ed i suoi compari”

“I tecnocratici europei tengono al guinzaglio Renzi ed i suoi compari”

1,811

Renzi Has Fidanken "al guinzaglio"Lettera Katainen a Governo italiano. Corrao M5S Eu: “I tecnocratici europei predicano l’austerity in casa degli altri tenendo al guinzaglio Renzi ed i suoi compari”

Il capo delegazione M5S a Bruxelles ricorda: “Renzi può solo chinare il capo dato che Katainen è stato appena sostenuto in Plenaria dal suo PD, Forza Italia ed NCD condannando l’Europa ad altri 5 anni di tasse e povertà”

Strasburgo (FR) 24 Ottobre 2014 – “Riteniamo che le fondamenta di questa lettera, inviate da un signore non sottoposto a nessun giudizio elettorale, siano tipiche di una dittatura tecnocratica nella quale un Parlamento democratico e sovrano deve sottostare ad astratte indicazioni di budget da parte di un ente sovranazionale non soggetto a controllo democratico”. Così il capo delegazione del Movimento 5 Stelle in Parlamento Europeo Ignazio Corrao, commenta la missiva che il commissario europeo Jyrki Katainen ha inviato al Governo italiano chiedendo un aggiustamento della legge di stabilità per tornare nel sentiero del budget a medio termine.

Ignazio Corrao M5S“Se il governo italiano, fosse realmente dotato di forza politica ed autonomia di pensiero – dichiara l’europarlamentare siciliano – dovrebbe non piegarsi supinamente ai diktat imposti dall’alto e fare carta straccia di questa lettera, occupandosi dei milioni di disoccupati e del disastro delle imprese italiane. Invece così non è perché pochi giorni fa, i partiti che reggono lo stesso esecutivo italiano, ovvero Forza Italia, NCD e PD, hanno votato in plenaria la nuova Commissione Europea, condannando di fatto il nostro paese all’austerity per i prossimi cinque anni, il tutto mentre la Merkel,  promuove per la Germania il “salario minimo garantito” per tutti i lavoratori. Come succede da un ventennio in Italia – spiega il capo delegazione M5S – anche nel Parlamento europeo assistiamo alla ridicola farsa della grande coalizione tra popolari, socialdemocratici e liberaldemocratici. Tra i voti contrari alla commissione Junker c’è anche il mio, oltre a quello di tutto il M5S. Questa commissione, che deciderà le sorti di centinaia di milioni di cittadini europei, è frutto del collaudato e limpido inciucio tra lobbisti, banchieri e massoni europei. Va comunicato ai cittadini europei che, dopo i disastri economici e sociali perpetrati dalle Commissioni presiedute da Barroso negli ultimi dieci anni, in queste ore sono stati condannati ad altri 5 anni di austerità, aumento della povertà, nuove tasse e carestia di diritti sociali. Senza remore sono stati designati commissari come Cañete, azionista di due società petrolifere, o come Katainen, un rigorista spietato che voleva ipotecare il Partenone in cambio di aiuti finanziari alla Grecia. Un vero scempio  – conclude Ignazio Corrao – che ha visto contrari me, il mio gruppo parlamentare ed i migliaia di cittadini europei che rappresentiamo”.

“I tecnocratici europei tengono al guinzaglio Renzi ed i suoi compari” ultima modifica: 2014-10-24T16:43:26+02:00 da CanaleSicilia