Home Politica Hotspot a Messina – M5S: «Non siamo d’accordo, gli hotspot sono un fallimento»

Hotspot a Messina – M5S: «Non siamo d’accordo, gli hotspot sono un fallimento»

1,415

Francesco D'Uva - Valentina Zafarana“Gli hotspot, giĂ  in questi pochi mesi di vita, si sono rivelati un fallimento. Si sono dimostrati essere dei luoghi che bloccano, respingono e trattengono i migranti, anzichĂ© accoglierli. Ecco perchĂ© la recente notizia di volerne creare uno a Messina ci lascia perplessi”.

E’ questa la posizione dei PortaVoce del MoVimento 5 Stelle, Francesco D’Uva e Valentina Zafarana, che in una nota chiariscono i motivi per cui l’idea di un hotspot nella città dello Stretto ù da escludersi.

“Non dimentichiamo che gli hotspot previsti dalla Road map italiana non hanno alcun fondamento giuridico nel nostro ordinamento – ha ribadito D’Uva – nĂ© trovano una chiara definizione ai sensi della normativa vigente”.

Secondo il deputato pentastellato “sebbene gli hotspot risultino utili alle operazioni di ricollocamento, al momento sono evidentemente fallimentari. I ricollocamenti, infatti, non partono o comunque riguardano poche centinaia di migranti. Questo fa sĂŹ che essi diventino, di fatto, dei centri di lunga permanenza”.

Sulla stessa posizione anche la Zafarana che punta su “accoglienza diffusa e sistemi di Sprar che rispettino la dignità di chi in questo momento giunge in Italia spinto solo da guerre e sofferenza”

Hotspot a Messina – M5S: «Non siamo d’accordo, gli hotspot sono un fallimento» ultima modifica: 2016-06-04T08:03:23+02:00 da CanaleSicilia