Home Attualità Gioiosa Marea – Violenta aggressione ad un operatore ecologico, prognosi 20 giorni

Gioiosa Marea – Violenta aggressione ad un operatore ecologico, prognosi 20 giorni

4,507

Gioiosa Marea

Nei giorni scorsi a Gioiosa Marea un operatore ecologico è stato oggetto di vile e violenta aggressione da parte di un energumeno del posto senza apparente motivo – afferma Carmelo Pino Segreteria F.P. Cgil ME. Tale aggressione ha procurato il ricorso alle cure sanitarie ed una prognosi di oltre 20 giorni per contusioni varie ed una sospetta frattura di un dito. Non è la prima volta che un lavoratore del settore, che si alza alle 4 del mattino per rendere più decoroso il comune presso il quale presta servizio, subisce tali vergognose aggressioni, soprattutto nel periodo estivo dove i comuni turistici sono presi d’assalto dai vacanzieri ed il servizio di igiene ambientale, con il porta a porta, diventa più delicato ed impegnativo.

Nello stigmatizzare e condannare con fermezza questi indegni atti di violenza nei confronti dei lavoratori e nell’esprimere la piena solidarietà e l’augurio di pronta guarigione al lavoratore interessato, invitiamo le amministrazioni comunali e le forze dell’ordine ad un più accurato controllo del territorio ed a mettere in atto tutte azioni che possano servire affinchè in futuro fatti così gravi non si abbiano più a verificarsi.

Gioiosa Marea – Violenta aggressione ad un operatore ecologico, prognosi 20 giorni ultima modifica: 2022-08-19T13:14:24+02:00 da CanaleSicilia