Home Politica Gioiosa Marea – «Vince la mia classe… Vince il mio Paese»

Gioiosa Marea – «Vince la mia classe… Vince il mio Paese»

2,460

Educazione AmbientaleProgetto di Educazione Ambientale

Considerati i lusinghieri risultati conseguiti con il progetto di Educazione Ambientale, avviato lo scorso anno scolastico, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo, che ha consentito di differenziare più di 11 tonnellate di materiale, grazie all’impegno profuso dai bambini e alla collaborazione dei docenti e dei genitori, è intendimento dell’Amministrazione comunale, proseguire il percorso di sensibilizzazione intrapreso nei confronti delle giovani generazioni diretto a far comprendere l’importanza della tutela dell’ ambiente, della raccolta differenziata e la promozione dei centri eco-punto.

Basilio Lembo Luscari - Assessore Gioiosa MareaI bambini sono invitati ad intraprendere una nuova gara di raccolta differenziata che li vedrà protagonisti di una competizione per far vincere la propria classe, promuovendo tra i propri familiari ed amici, il conferimento del materiale differenziato (carta, plastica e alluminio/lattine), presso i centri di raccolta eco-punto, con ripercussioni ambientali sicuramente positive per il Paese.

Il progetto per l’anno scolastico 2016/2017 si compone di due gare: la prima si concluderà il 20 dicembre, la seconda gara si concluderà il 20 aprile 2017. La classe, che durante la prima fase, si distinguerà per l’impegno profuso ed avrà pertanto conferito il quantitativo più elevato di materiale differenziato, riceverà in premio una gita e una serata in pizzeria; il premio per la seconda gara verrà successivamente comunicato. Gli adulti, invitati dai bambini, che si recheranno ai centri di raccolta eco-punto, riceveranno i buoni sconto da spendere nelle attività commerciali convenzionate e lo sconto/decurtazione previsto sulla bolletta TARI.

Ass. Carmelita LisciandroL’Amministrazione comunale persegue con il progetto la finalità prioritaria di sensibilizzare i bambini ai principi di educazione ambientale, far acquisire comportamenti positivi ed incentivare la raccolta differenziata. Si ritiene, che tale progetto possa trovare, anche quest’anno, il sostegno e la piena condivisione dell’Istituto Comprensivo in quanto trattasi di tematiche inserite nelle Linee guida del MIUR e del Ministero dell’Ambiente e nei programmi scolastici di tutti i livelli di istruzione.

L’obiettivo del progetto di Educazione Ambientale è anche quello di costruire le basi per una cultura diversa nei confronti della tutela dell’ambiente e della raccolta differenziata, diretta a far acquisire abitudini proficue. Si ritiene che i bambini possano essere gli artefici, con il loro entusiasmo e la partecipazione attiva, di comportamenti corretti anche per gli adulti e protagonisti di un cambiamento culturale.

Basilio Lembo Luscari
Assessore all’Ecologia 

Carmelita Lisciandro
Assessore alla Pubblica Istruzione

Gioiosa Marea – «Vince la mia classe… Vince il mio Paese» ultima modifica: 2016-10-20T14:10:07+02:00 da CanaleSicilia