Home Attualità Gioiosa Marea – Raffaele Ianniello “Ci eravamo impegnati a …e senza retorica abbiamo mantenuto la promessa”

Gioiosa Marea – Raffaele Ianniello “Ci eravamo impegnati a …e senza retorica abbiamo mantenuto la promessa”

1,155

Raffaele IannielloA distanza  di oltre un anno dall’iniziativa che ho promosso, per dotare il paese in cui vivo, Gioiosa Marea di un sistema di primo soccorso sull’arresto cardiaco con uso di defibrillatore, avverto  la necessità di impegnarvi con questa relazione sullo stato attuale del servizio non prima di ringraziare ancora una volta l’intera cittadinanza gioiosana, una “marea” di giovani che con entusiasmo  e capacità hanno aderito all’iniziativa, il comitato d’onore che annovera nel  proprio interno persone fra le più  rappresentative dell’intero circondario ed oltre, gli organi di stampa ed il nostro collaboratore scientifico dott. Mobila.

Ci eravamo impegnati a …e senza retorica abbiamo mantenuto la promessa; tre defibrillatori da tempo garantiscono il servizio a  Gioiosa Marea centro, per 12 ore al giorno festivi compresi,avendoli allocati come tutti ormai sapete presso le due farmacie del centro gestiti da personale abilitato, abbiamo allocato il terzo defibrillatore presso la più  importante struttura  sportiva di Gioiosa Marea mettendolo, a disposizione dei rappresentanti delle società  sportive e dei loro collaboratori abilitati, quindi dovremmo ritenerci soddisfatti, invece no, non lo siamo affatto non essendo riusciti come speravamo e così  come ci avevano fatto capire a sensibilizzare il locale responsabile della guardia medica e l’istituzione comunale ad allargare il servizio  anche nelle  ore notturne, per loro problematiche che abbiamo difficoltà a capire malgrado la nostra reiterata disponibilità  anche nelle  ore notturne in una visione di programmazione la più ampia possibile.

Non posso non ringraziare le splendide persone  che abbiamo fatto abilitare per le loro disponibilità capacità e professionalità che mi hanno trascinato  con il loro entusiasmo e spirito di gruppo in questa breve parentesi della mia vita,  grazie.

Concludendo e traendo spunto dall’età del nuovo presidente del conglio, mi auto rottamo invitando, scherzosamente gli “over” ad una riflessione.

Nella reale consapevolezza di non lasciare alcun vuoto, sono a disposi zione dell’intero “gruppo” e del giovane mio successore.

Gioiosa Marea  25 febbraio 2014-

Il coordinatore Raffaele Ianniello

Gioiosa Marea – Raffaele Ianniello “Ci eravamo impegnati a …e senza retorica abbiamo mantenuto la promessa” ultima modifica: 2014-02-26T21:37:21+01:00 da CanaleSicilia