Home Attualità Gioiosa Marea – «Coding per tutti» all’Istituto “Anna Rita Sidoti”

Gioiosa Marea – «Coding per tutti» all’Istituto “Anna Rita Sidoti”

2,739

Coding per tutti - Gioiosa MareaL’Istituto Comprensivo Anna Rita Sidoti, diretto dal prof. Leon Zingales, in occasione dell’Ora del Codice (Programma il futuro) indetta dal 5 al 16 dicembre su tutto il territorio nazionale, apre le porte della propria scuola di ogni ordine di grado, per promuovere e diffondere l’innovazione digitale (pensiero computazionale, utilizzo critico e consapevolezza dei mezzi di comunicazione). L’iniziativa è un’occasione di festa e condivisione che ha visto coinvolti tutti gli alunni e gli insegnanti della scuola primaria e della scuola secondaria. Da questa mattina, in particolare, le attività si sono avviate nei plessi di San Giorgio di Gioiosa Marea.

I ragazzi sono stati protagonisti e hanno avuto modo di giocare imparando, sperimentando metodologie e strumenti innovativi legati alla gamification, al coding e al byod, in cui il gioco, la logica e la competizione si mettono al servizio della didattica e dell’apprendimento attivo.

“Nella giornata di oggi, abbiamo trascorso un paio di ore davvero divertenti” sottolineano i professori Marzia Mancuso e Francesca Longo, “dimostrando come la scuola possa essere un luogo divertente e stimolante, al passo con l’innovazione e con le sfide del mondo presente”.

Coding per tutti - Gioiosa MareaLe attività proposte sono state sia di tipo tradizionale (con uso di carta e penna), sia di tipo tecnologico, sfruttando la piattaforma ministeriale “Programma il futuro” e “Code.org.”. Attraverso attività (costruzione di labirinti, percorsi, disegni….) essenzialmente giocose si riuscirà ad avviare negli alunni il linguaggio della programmazione in modo naturale e questi si abitueranno ad affrontare i problemi scomponendoli in parti sempre più piccole, ponendo l’attenzione sul processo logico, seguendo procedure (ALGORITMI) create da loro stessi. Le procedure si applicano a qualsiasi disciplina ecco perché il CODING è una metodologia trasversale a tutte le discipline.

I bambini della scuola primaria hanno lavorato in modalità “unplugged” e “in plugged” attraverso la “pixel art”. Invece, i ragazzi della scuola secondaria sono stati coinvolti con lezioni tecnologiche: L’intelligenza artificiale, (per scoprire i dati di apprendimento automatico) ; Ballando con il codice e Minecraft.

Il Dirigente Scolastico, prof. Leon Zingales, si è ritenuto soddisfatto per la riuscita dell’interessante e coinvolgente iniziativa, ormai consolidata, dove gli alunni sono stati i veri protagonisti, a conferma che l’Istituto da lui guidato è aperto a tutte le innovazioni e tende a rendere sempre più accattivante anche l’approccio allo studio.

Gioiosa Marea – «Coding per tutti» all’Istituto “Anna Rita Sidoti” ultima modifica: 2019-12-11T09:40:24+01:00 da CanaleSicilia