Home Politica Gioiosa Marea – Buzzanca: “Ritiro la mia candidatura, scrivo da persona tradita e ferita”

Gioiosa Marea – Buzzanca: “Ritiro la mia candidatura, scrivo da persona tradita e ferita”

2,523

Giuseppe Buzzanca

Gioiosa Marea, dopo aver annunciato la mia candidatura a Sindaco con il comunicato del 04/09/2021 aperta a tutte le forze “Laico Liberali” ed inclusive per il bene della nostra comunità, si è scatenato il finimondo… Il sottoscritto con un gruppo di amici e sostenitori stava per mettere il “NASO” nella gestione della cosa pubblica “prateria per pochi intimi”!

Per cui tutto ciò che non si è potuto decidere in lunghe ed estenuanti riunioni durate la bellezza di “nove mesi” in fretta e furia si è risolto, un plauso a loro.

Si sono impegnati con tutte le loro forze a stroncare sul nascere, al costo di rinnegare e sacrificare ciò per cui si sono sempre battuti; il progetto ” NUOVO ” tendente a creare uno spartiacque tra il ” MORIBONDO ” presente e l’incerto futuro di cui sarebbero stati attori passivi…

Dobbiamo dire grazie a questi ” Campioni ” che hanno partorito dopo un lungo e laborioso travaglio un candidato unitario, peccato che tra di loro non hanno nulla in comune…

D’altronde non potevano distinguersi dal raggruppamento che sostiene l’altra candidatura a Sindaco, vale a dire due facce della stessa medaglia.

A me rimane la consapevolezza di quanti hanno manifestato e sperato nella forza di un cambiamento e di rottura sganciato dalle logiche del recente passato.

Tutti i cittadini di Gioiosa Marea, hanno il sacrosanto diritto di sapere prima di andare a votare, da chi saranno amministrati dopo.

L’annuncio della mia candidatura a Sindaco della nostra amata Gioiosa, aveva alimentato tante speranze e aspettative, in tutti coloro che sono liberi e credono nel risveglio e nel progresso di questa tradita terra.

Ai concittadini del “BORGO” Di San Giorgio che rappresentano un terzo dell’elettorato attivo Gioiosano, dico che abbiamo il sacrosanto diritto di esprimere una candidatura alla più alta carica Comunale, chiedo quindi di ribellarci tutti al momento del voto rispedendo a casa quanti ci hanno sempre tradito creando false illusioni.

A tutti voi, va dal profondo del mio ” CUORE ” il più ampio ringraziamento, per gli attestati di stima ed incoraggiamento ad andare avanti; ma le dinamiche angosciose e spiacenti di questi ultimi giorni, vissute dal sottoscritto e dagli amici più vicini, mi “costringono”, mio malgrado, a ” RITIRARE ” ciò in cui credo fermamente.

Con l’amarezza di un’occasione sprecata, dopo queste poche e semplici parole, scrivo da persona tradita e ferita, che non permette a nessuno di calpestare la propria ” DIGNITA’ ” e auguro a voi tutti amici sostenitori e non, ogni bene.

Ci sentiremo ancora.

Giuseppe Buzzanca

Gioiosa Marea – Buzzanca: “Ritiro la mia candidatura, scrivo da persona tradita e ferita” ultima modifica: 2021-09-15T11:05:46+02:00 da CanaleSicilia