Home Sport Gioiosa – Buona la quinta, a Milazzo vince per 1 a 0 contro la Duilia 81

Gioiosa – Buona la quinta, a Milazzo vince per 1 a 0 contro la Duilia 81

2,264

Polisportiva Gioiosa ASDdi Lorenzo Scaffidi C. – Non conosce soste la corsa della Polisportiva Gioiosa. Dopo cinque giornate di campionato di prima categoria girone C, quattro vittorie ed un solo pareggio per la squadra di mister Bonina che questo campionato lo vuole e lo deve assolutamente vincere.

Dopo il pari interno contro il Pro Falcone di otto giorni fa , il Gioiosa riprende il suo cammino straordinario costellato di successi, andando a vincere a Milazzo per 1 a 0 contro la Duilia 81. Grazie a questa vittoria esterna, causata da un autogol della squadra mamertina, il Gioiosa riconquista la vetta solitaria della classifica e può guardare con maggiore ottimismo al futuro. Domenica allo Stadio Comunale di Gioiosa arriva il Montagnareale e sarà un’altra battaglia da vincere assolutamente per non perdere l’imbattibilità in questo campionato e la testa della classifica. Oramai i ragazzi di Bonina si sono abituati ai piani alti e non sembrano più soffrire di vertigini.

Su un campo ai limiti della praticabilità, Bonina sorprende un po’ tutti accantonando il 4-3-1-2 delle ultime uscite e passando al 3-5-2 con Munafo’ tra i pali. Cottone, Rappazzo e Letizia i tre centrali. A centrocampo Giovenco e Mondello larghi con Spinella, Sidoti e Kijera interni. In avanti la coppia Di Salvo-Laurà.
Nel primo tempo l’uomo più pericoloso per il Gioiosa é Letizia che al 27′ si vede annullare un gol e cinque minuti più tardi ha una buona occasione di testa con palla di poco fuori. Il Duilia prova ad attaccare senza procurarsi quasi mai occasioni degne di nota.

Il primo tempo si chiude sullo 0-0 ma nel secondo il Gioiosa getta il cuore oltre l’ostacolo e produce il massimo sforzo per ottenere i tre punti. All’11’ la partita si sblocca con un autogol di un difensore di casa su cross quasi innocuo.

Il Gioiosa fino a quel momento in totale controllo della partita é costretto a chiudere in dieci uomini per l’espulsione, a 23 minuti dalla fine, di Mondello per doppia ammonizione. Da questo momento i granata soffrono, ma con il cuore si difendono e al 43′ sfiorano la rete della sicurezza con Aragona che si vede negare la gioia del gol da una prodezza del portiere di casa. Altra occasione per chiuderla capita al 90′ ma Sidoti sbaglia dal dischetto.

GIRONE C
5° Giornata
Aquila – Gualtierese 2-1
Duilia 81 – Pol. Gioiosa 0-1
Montagnareale – Furnari 1-1
Or.Sa. PG – Nuova Rinascita 2-1
Pro Falcone – Saponara 1-1
Pro Mende – Virtus Milazzo 1-2
Pro Tonnarella – Nuova Azzurra 6-1

CLASSIFICA: Pol. Gioiosa 13; Or.Sa. 11; Virtus Milazzo 10; Saponara 9; Aquila, Pro Falcone 8; Duilia 81, Nuova Rinascita, Pro Tonnarella 7; Montagnareale 5; Furnari, Gualtierese 4; Pro Mende 2; Nuova Azzurra 0.

6° giornata Andata: 30/10/16
Furnari Portorosa-Or.Sa. P.G.
Gualtierese-Pro Mende
Nuova Azzurra-Aquila
Nuova Rinascita-Pro Tonnarella
Polisportiva Gioiosa-Montagnareale
Saponara-Duilia 81
Virtus Milazzo-Pro Falcone

Gioiosa – Buona la quinta, a Milazzo vince per 1 a 0 contro la Duilia 81 ultima modifica: 2016-10-23T20:28:36+02:00 da CanaleSicilia