Home Politica Formazione – Lagalla: «Da oggi possibile per gli enti la cessione del credito»

Formazione – Lagalla: «Da oggi possibile per gli enti la cessione del credito»

427

Roberto Lagalla

L’assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale ha istituito lo strumento della “cessione del credito”, per garantire agli enti di formazione professionale la tempestiva erogazione delle somme dovute, a titolo di anticipazione e saldo, per il finanziamento delle attività̀ formative. Agli enti che lo richiederanno, sarà quindi possibile rilasciare un’apposita certificazione del credito spettante e questa potrà essere utilizzata ai fini dell’eventuale cessione del credito, concesso da istituti bancari o soggetti economici.

«Grazie a questo strumento disposto in favore degli enti della formazione – spiega l’assessore Roberto Lagalla – questi potranno tutelare il personale e garantire una stabile continuità delle attività formative erogate, anche nel caso in cui non riuscissero a incassare tempestivamente le anticipazioni delle risorse finanziate dalla Regione. Si tratta di una ulteriore azione in favore della del sistema della formazione siciliano che, grazie a quanto operato dal governo Musumeci durante gli ultimi anni, è riuscito a volgere in positivo una situazione pesantemente in stallo, che aveva messo a dura prova i lavoratori dell’intero comparto».

Potranno essere ammessi all’istituto della cessione del credito gli enti regolarmente accreditati all’assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione professionale, ai sensi del Dpr n. 25 del primo ottobre 2015, che operano, in particolare, nel settore della formazione professionale.

La procedura si applica a tutte le fasi relative alle procedure di finanziamento regionale ed extraregionale e costituisce un importante strumento per la semplificazione del rapporto tra amministrazione regionale e partenariato della formazione, assicurando a quest’ultimo correntezza finanziaria e stabilità economica. 

Formazione – Lagalla: «Da oggi possibile per gli enti la cessione del credito» ultima modifica: 2022-01-24T18:04:07+01:00 da CanaleSicilia