Home Attualità Floridia: “Una postazione per i giornalisti dentro sala d’Ercole all’Ars”

Floridia: “Una postazione per i giornalisti dentro sala d’Ercole all’Ars”

412

ARS Assemblea Regionale Siciliana

“Devono potere raccontare tutto quello che avviene e non solo quello che inquadrano le telecamere”.

“I giornalisti devono assistere alla sedute d’aula del Parlamento siciliano. La stampa deve avere postazioni fisse dentro sala d’Ercole. I cittadini hanno diritto di sapere tutto quello che succede e non solo quello che inquadrano le telecamere. Lo si deve fare in omaggio alla trasparenza, una battaglia che il M5S ha portato avanti sin da quando è entrato nelle istituzioni siciliane”.
Lo ha affermato oggi a Palermo Barbara Floridia, candidata M5S alle parlamentarie del fronte progressista, nel corso del primo confronto con Caterina Chinnici e Claudio Fava su antimafia, anticorruzione e trasparenza.

“Da subito, fin dalle prima battute della scorsa legislatura – ha aggiunto a latere il capogruppo all’Ars e referente siciliano del M5S Nuccio Di Paola – il M5S ha cercato di fare dell’Ars una casa di vetro e lo dimostrano i fatti. É grazie a noi che le dirette streaming delle commissioni sono state fatte per la prima volta all’Ars, come è grazie a noi che sono pubbliche le presenze dei deputati nel sito dell’Ars. Ci batteremo per portare dentro l’aula i giornalisti che tra l’altro non possono contare nemmeno su una sala stampa, chiusa da circa un anno per lavori. Auspichiamo che si rimedi al più presto”.

Floridia: “Una postazione per i giornalisti dentro sala d’Ercole all’Ars” ultima modifica: 2022-07-10T20:26:52+02:00 da CanaleSicilia