Home Attualità Floresta – Nella Sala del Museo Etnologico la presentazione del libro di Sandra Rizzo e Giuseppe Lo Bianco, “Antonio Ingroia, Io so”

Floresta – Nella Sala del Museo Etnologico la presentazione del libro di Sandra Rizzo e Giuseppe Lo Bianco, “Antonio Ingroia, Io so”

1,344

Antonio Ingroia - "Io so"“Ai lettori dico di non fidarsi delle ricostruzioni distorte delle indagini sulla trattativa. Sarà un processo foriero di tensioni: guardate ai fatti, non alle versioni delle parti in causa. E lo stesso chiedo ai giornalisti. Una parte del paese non vuole la verità sulle stragi, e mi stupirei del contrario: non la voleva vent’anni fa, non la vuole adesso”. Parole e musica di Antonio Ingroia, ex Procuratore aggiunto a Palermo, che ha abbandonato la toga per dedicarsi all’attività politica e che ora – è notizia di questi giorni – ha prestato giuramento presso l’Ordine degli Avvocati di Roma per tornare ad esercitare l’attività forense. Ed è in veste di avvocato che ha annunciato di voler affiancare il collega Fabio Repici nel caso della misteriosa morte, quasi dieci anni fa, dell’urologo barcellonese Attilio Manca.

Il caso di Attilio Manca è venuto nuovamente alla luce di recente, a fine settembre, grazie alla presentazione, tenutasi a Roma alla Camera dei Deputati, del libro di Luciano Armeli Iapichino “Le vene violate”, pubblicato dall’editore Nino Armenio di Brolo, presentazione alla quale il dottor Ingroia ha partecipato in veste di relatore. E in tale veste sarà presente domenica 13 ottobre alle ore 16 a Floresta, nella Sala del Museo Etnologico, alla presentazione del libro “Antonio Ingroia, Io so” (Edizioni Chialettere) di Sandra Rizzo e Giuseppe Lo Bianco. I due autori, giornalisti di giudiziaria di lungo corso, hanno imparato il mestiere nello storico quotidiano “L’Ora” di Palermo e oggi collaborano con “Il Fatto Quotidiano” e “MicroMega”. Un libro-intervista dei due bravi cronisti all’ex pm di Palermo che ricostruisce in prima persona tutto il percorso che ha portato alla trattativa Stato-Mafia, parlando senza mezzi termini di discesa a patti delle istituzioni con i mafiosi. All’evento sarà presente il giovane sindaco di Floresta, il dottor Sebastiano Nello Marzullo, uno dei referenti di Azione Civile per la provincia di Messina, il dottor Salvatore Piscitello e Gianluca Manca, avvocato e fratello del povero Attilio, l’urologo trovato morto in circostanze misteriose il 12 febbraio 2004 a Viterbo, la cui Procura della Repubblica ha archiviato per quattro volte il caso come suicidio nonostante varie incongruenze e anomalie. E che, guarda caso, si sarebbe trovato (lui, urologo, specializzato nella tecnica laparoscopica) a Marsiglia proprio nei giorni in cui, a farsi operare per un tumore alla prostata, in tecnica laparoscopica, ovviamente sotto mentite spoglie, un “certo” Bernardo Provenzano.

Floresta – Domenica 13 ottobre ore 16 – Sala del Museo Etnologico

Floresta – Nella Sala del Museo Etnologico la presentazione del libro di Sandra Rizzo e Giuseppe Lo Bianco, “Antonio Ingroia, Io so” ultima modifica: 2013-10-12T20:35:11+02:00 da CanaleSicilia