Home Politica Finanziamenti in arrivo a San Giorgio: il punto della situazione

Finanziamenti in arrivo a San Giorgio: il punto della situazione

1,119

Dr. Eduardo Spinella - Padre Pio SirnaLa risposta del sindaco di Gioiosa Marea Eduardo Spinella al comunicato del Comitato dei Cittadini di San Giorgio.

Mi ha sorpreso non poco il comunicato del Comitato Cittadini di San Giorgio; da esso traspare tanta rabbia che indirizzata verso le amministrazioni ha un senso alla luce delle tante varie problematiche che la frazione di san giorgio subisce da troppi anni. ribadisco che l’amministrazione sta affrontando, con impegno e tra le molte difficolta’, tutte le criticita’, ma non capisco la rabbia per aver appreso del prossimo finanziamento per un intervento certamente non risolutivo ma fondamentale nell’immediato a tutela dell’abitato e degli abitanti di San Giorgio.

Gli obiettivi, come sempre detto nei comunicati, in seno al consiglio comunale, nelle assemblee pubbliche oltre che nelle riunioni richieste dal comitato, alle quali come amministrazione non ci siamo mai sottratti, erano e rimangono su due livelli e su questi due livelli ci siamo sempre mossi: l’intervento provvisionale ed urgente (progetto redatto con la consulenza di un esperto in materia, l’ing Natoli, e la relazione geologica effettuata a titolo gratuito dal dott. Roccaforte della Provincia Regionale di Messina) di euro 220.000,00 per il quale verra’ emanato a giorni il decreto di finanziamento e il completamento del II° lotto dei lavori di difesa costiera del litorale di San Giorgio di Gioiosa Marea, che come appreso in assessorato rientra tra le priorita’ da finanziare a breve come affermato anche nei giorni scorsi dal comitato.

Non capisco, quindi, le polemiche innescate per obiettivi importanti che si stanno cercando di raggiungere nell’interesse comune e prioritario della comunita’. Confermo che l’impegno dell’amministrazione e’ stato e continua ad essere costante e continuo anche presso i vari assessorati regionali al fine di affrontare i numerosi ed annosi problemi. ricordo, ad esempio, che l’A.R.T.A. ha la competenza non solo per quanto riguarda gli interventi a difesa del litorale, ma anche sul prg (per il quale l’attuale amministrazione ha gia’ conferito incarico per la redazione della VAS e del piano stesso), sul PUDM (anche in questo caso conferito incarico per la vas necessaria per l’approvazione definitiva del piano utilizzo demanio marittimo), sulla messa in sicurezza delle aste torrentizie ed altro ancora.

Servizio di Maria Cristina Miragliotta – Riprese e montaggio del 17 ottobre 2014

Ho continuato a dialogare, fino a ieri sera, ritengo costruttivamente con padre Pio Sirna, componente del comitato, al quale ho anche subito comunicato della firma imminente del decreto di finanziamento dell’intervento provvisionale; continuero’ a dialogare con tutta la comunità di San Giorgio, ma sempre in maniera costruttiva e fattiva poiche’ ritengo che le polemiche non giovino a nessuno e non saro’ di certo io ad alimentarle, ma trovo strano che un ex amministratore presente da oltre un ventennio sul territorio di San Giorgio, non abbia trovato altra scusa, per i suoi mancati risultati, di essere stato “lasciato solo”, continuando a fare, perdonatemi il termine, “il chierichetto” della situazione.

Auspico, infine, che si possa continuare a “remare” tutti nella stessa direzione.

Eduardo Spinella
Sindaco di Gioiosa Marea

 

<< Qui il comunicato del Comitato dei Cittadini di San Giorgio >>

Finanziamenti in arrivo a San Giorgio: il punto della situazione ultima modifica: 2014-10-17T15:02:09+02:00 da CanaleSicilia