Home Politica Filippello – Enti e società controllate servono a sviluppo, non per spartizione poltrone

Filippello – Enti e società controllate servono a sviluppo, non per spartizione poltrone

1,575

Mario Filippello“Gli enti e le società controllate per la gestione del credito agevolato devono servire a sostenere la crescita nei settori trainanti: artigianato, agricoltura, turismo, cooperazione, commercio e industria. Il governo regionale sembra avere invece aver perso di vista ogni obiettivo di sviluppo, concentrandosi solo su una inaccettabile spartizione di poltrone”. Lo dice Mario Filippello, segretario regionale della CNA (Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa).

“Da troppo tempo – aggiunge – continuiamo a chiedere, senza ottenere risposte adeguate, l’impegno del governo per favorire l’utilizzo dei fondi strutturali europei per la patrimonializzazione dei Confidi siciliani e per impinguare i fondi di rotazione Crias, Ircac, del commercio e dell’industria. Chiediamo al presidente Crocetta di invertire immediatamente la rotta – conclude Filippello – e di adottare misure concrete per impedire la chiusura di migliaia di imprese nell’isola”.

Filippello – Enti e società controllate servono a sviluppo, non per spartizione poltrone ultima modifica: 2016-10-20T18:43:29+02:00 da CanaleSicilia