Home Politica Ferreri (M5S): “Si porti subito in Aula la mozione per lo stato di calamità nel Ragusano.”

Ferreri (M5S): “Si porti subito in Aula la mozione per lo stato di calamità nel Ragusano.”

987

Movimento 5 StelleCerti atti devono avere  una corsia preferenziale

“Si calendarizzi al più presto la mozione che chiede  lo stato di  calamità nel Ragusano”.   Il deputato del Movimento Cinque Stelle, Vanessa Ferreri,   fa appello  al  Consiglio di presidenza dell’Ars perché porti al più presto in Aula la richiesta depositata a metà gennaio a palazzo dei Normanni  per chiedere  all’assessore  regionale alle Risorse agricole, Dario Cartabellotta, di dichiarare lo stato di calamità per gli enormi danni provocati dalla grandinata del 15 gennaio scorso nei comuni di Acate e Vittoria.

“Ci sono atti- afferma Vanessa Ferreri – che devono avere  una corsia preferenziale sugli altri. E’ inammissibile che si attenda  due mesi per cercare di dare risposte ad una categoria che non sa come andare avanti. La situazione nel Ragusano è più che drammatica. Le intemperie  hanno danneggiato centinaia di serre e distrutto i raccolti di ortaggi, mettendo in ginocchio l’economia locale e rischiando di mandare sul lastrico centinaia di operatori del settore, che hanno messo in atto anche lo sciopero della fame per farsi ascoltare da qualcuno”.

“Non si può più perdere tempo”, sottolinea Ferreri. “Gli agricoltori sono con l’acqua alla gola. Non riescono a far fronte alle spese e ai debiti accumulati. L’Aula, prima, e a ruota la Regione, devono dare immediate risposte”.

Ferreri (M5S): “Si porti subito in Aula la mozione per lo stato di calamità nel Ragusano.” ultima modifica: 2013-03-16T08:36:55+01:00 da CanaleSicilia