Home Politica Erosione costiera РSanta Marina Salina, in arrivo i frangiflutti a difesa del laghetto di Punta Lingua

Erosione costiera РSanta Marina Salina, in arrivo i frangiflutti a difesa del laghetto di Punta Lingua

580

Santa Marina SalinaAdesso √® ufficiale: sar√† la Costruzioni Bruno Teodoro di Capo d’Orlando ad occuparsi della realizzazione dei due pennelli di rocce e della scogliera soffolta che serviranno a proteggere dalle mareggiate il laghetto di Punta Lingua che si trova nel versante sud-orientale dell’Isola di Salina, una delle perle dell’arcipelago eoliano. L’Ufficio¬†contro il dissesto idrogeologico, guidato¬†dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ha infatti completato tutte le verifiche sulla graduatoria della gara.¬†

Via libera, dunque,¬†alla consegna dei¬†lavori¬†che serviranno¬†anche¬†a mettere in sicurezza quella parte del centro abitato che, a partire¬†dagli anni Ottanta, era stata¬†minacciata dalle¬†esondazioni dell’incantevole specchio d’acqua separato dal mare¬†soltanto da una sottile porzione di spiaggia. A correre il medesimo rischio,¬†una struttura alberghiera e l’area archeologica in cui sorge il reticolato delle antiche vasche che servivano per l’estrazione del sale.¬†

L’intervento finanziato dalla Struttura commissariale diretta da Maurizio Croce, e appaltato per oltre un milione di euro, prevede¬†il ripascimento del litorale al termine della collocazione delle barriere. Quel tratto di costa √® meta di migliaia di turisti anche perch√®, tra l’altro, alla sua estremit√† si trova il faro che¬†ospita il ‚ÄúMuseo del Mare e del Sale‚ÄĚ.

Erosione costiera РSanta Marina Salina, in arrivo i frangiflutti a difesa del laghetto di Punta Lingua ultima modifica: 2020-06-01T11:03:25+02:00 da CanaleSicilia