Home Politica Enzo Natoli: “Mi candido a sindaco di Patti”

Enzo Natoli: “Mi candido a sindaco di Patti”

1,576

Enzo NatoliLa mia candidatura, figlia di un grande amore. Ritengo che sia giunto il momento di rompere gli indugi e di essere della partita.

So che non sarà una partita facile, perché, da tempo ormai, Amministrare una Città e soprattutto Amministrare una Città come Patti, comporta pochissimi onori e moltissimi oneri.

Ma questa partita non mi spaventa e voglio sfruttare questa occasione straordinaria per dire la mia, comunicarla a tutti i Cittadini, per una volta renderli consapevoli e liberi di scegliere a chi dare fiducia per progettare il futuro prossimo della Città, per i nostri figli, per non doverli ancora guardare partire con la valigia piena di speranze e con gli occhi pieni di lacrime andare lontano dalle proprie radici.

Devo provarci per il futuro delle nuove generazioni che vogliono credere che anche qui a Patti si può costruire economia, si può avere il coraggio di fare famiglia e mettere radici profonde, affidandoci allo sguardo benevolo della Madonna del Tindari.

Non è la prima volta che mi accingo a chiedere umilmente il consenso agli elettori, sono già stato negli scranni del Consiglio Comunale di Patti e anche nel Consiglio Provinciale di Messina, a Palazzo dei Leoni; in quei luoghi, ma soprattutto stando a contatto con la gente della strada, girando per questioni professionali per la Sicilia e oltre, mi sono fatto le ossa, ho fatto tante esperienze e adesso voglio metterle al servizio della Città.

Sto raccogliendo nuovamente numerose adesioni e tanti sono i sostenitori di questa mia nuova avventura politico-amministrativa, mentre mi accingo ad individuare gli elementi della squadra, per un programma che prenderà forma e sostanza.

Uno dei capisaldi del programma è rappresentato dal cambio di metodo Amministrativo, invertire la rotta.

Ritengo che si debba porre fine al clientelismo, puntando su uomini e donne liberi, slegati da interessi che favoriscono Città a noi limitrofe , che facciano gli interessi di Patti e dei suoi Cittadini, costruendo una classe politica senza padroni, uniti solo dall’amore per il nostro territorio, unico per bellezza e possibilità di sviluppo.

Tutti insieme per realizzare un programma concreto e realizzabile e non il libro dei sogni che ci hanno raccontato da sempre.

Mi piacerebbe rappresentare la novità nel novero dei candidati che sceglieranno di giocare questa partita.

E se è vero che il calcio è la metafora della vita, oggi come allora, ci vedremo in campo, nelle piazze e nelle strade di questa meraviglia che è la mia Città ; indosseremo la maglia per il solo ed esclusivo desiderio di vincere, per far vincere questa Città.

Enzo Natoli

Enzo Natoli: “Mi candido a sindaco di Patti” ultima modifica: 2020-06-26T11:16:03+02:00 da CanaleSicilia