Attualità

Eccellenza giornalistica in Sicilia: i vincitori del premio sui Fondi Ue

Premio Fondi Ue

Premio giornalistico sui Fondi Ue in Sicilia, riconoscimento per sette cronisti a Palazzo d’Orléans.

Sette giornalisti sono stati premiati per aver raccontato al meglio la spesa dei fondi europei in Sicilia nel 2022. Questa mattina si è svolta la cerimonia di consegna dei riconoscimenti del premio giornalistico “Po Fesr, l’Europa si racconta”. L’iniziativa, fortemente voluta dal governo regionale e organizzata dal dipartimento Programmazione della Presidenza della Regione Siciliana e dall’Ordine dei giornalisti di Sicilia, mette in evidenza l’importanza del ruolo della comunicazione nell’uso dei fondi europei. Un elemento fondamentale che consente agli operatori dei diversi settori interessati di cogliere tutte le opportunità offerte dall’Europa.

CanaleSicilia

Ad aprire l’incontro presso la sala Alessi, a Palazzo d’Orléans, è stato il presidente della Regione Siciliana, che ha rivolto i suoi saluti e ha premiato tre dei giornalisti vincitori, insieme ai vertici dell’Ordine regionale dei giornalisti e alla dirigente del servizio Comunicazione del dipartimento regionale Programmazione.

I vincitori del premio sono sette e si rivolgono agli autori di articoli, reportage e servizi sull’uso dei fondi europei nell’Isola, trasmessi o pubblicati tra l’1 luglio e il 15 novembre dell’anno scorso. Sono state esaminate cinque categorie: televisione, web, carta stampata, radio, agenzie di stampa.

La commissione di valutazione, composta da membri della Regione e dell’Ordine dei giornalisti, ha esaminato i lavori tenendo conto della chiarezza espositiva, dell’efficacia comunicativa e della correttezza dei termini utilizzati nel raccontare fatti, storie e progetti finanziati con le risorse dell’Unione europea in Sicilia.

Nella categoria televisione, il primo posto è stato assegnato a Valentina Bongiovanni (Alpa TV), seguita da Jana Cardinale (Tele Sud-TP). Nel web, il primo premio è andato a Paolo Buda (Lagazzettadelcalatino.it), mentre il secondo a Francesco Appari (Tp24.it). Il premio per la categoria radio è stato vinto da Giacomo Di Girolamo (Radio RMC101), mentre per la sezione carta stampata il riconoscimento è stato consegnato ad Andrea Cannizzaro (I Love Sicilia). Infine, nella categoria agenzie di stampa, il primo premio è andato a Salvo Ricco.

I primi classificati di ogni categoria hanno vinto un viaggio di tre giorni a Bruxelles, con visita alle istituzioni comunitarie. A tutti i vincitori è stata inoltre assegnata una gift card del valore di 500 euro da utilizzare per l’acquisto di supporti tecnologici. Nelle prossime settimane sarà lanciata la seconda edizione del premio giornalistico.

© Riproduzione riservata.

Leggi la Prima Pagina

Articoli correlati

Tasto back to top