Home Politica Dispersione scolastica – Bartolotta (PD): “In Sicilia vuoto formativo allarmante”

Dispersione scolastica – Bartolotta (PD): “In Sicilia vuoto formativo allarmante”

460

Nino Bartolotta

“Occorrono grandi investimenti nel servizio integrato 0 – 6 anni, l’accesso gratuito alle mense e sovvenzioni per trasporto e libri di testo”.

“I recenti dati pubblicati da Save the Children sulla dispersione scolastica nel nostro Paese devono far riflettere su quanto emerso in Sicilia, dove si registra un vuoto formativo allarmante.

Nella nostra regione, infatti, l’abbandono scolastico è sopra la media nazionale che è del 12%, mentre da noi supera la soglia del 21%.

I nostri ragazzi hanno vissuto la pandemia, l’esperienza della DAD e, adesso, la grave crisi economica che stiamo attraversando, rischia di contribuire in modo determinante all’aumento della povertà educativa per le fasce più deboli. Proprio per questo è fondamentale utilizzare le opportunità offerte dal PNRR, se si considera che ci sono a disposizione 1,5 miliardi di euro da impiegare entro il 2026, per far fronte a questo fenomeno.

Dalla scuola e dagli operatori scolastici di ogni ordine e grado, dipende la qualità della società e della classe dirigente di domani. Occorre una grande investimento nel servizio integrato di educazione e istruzione da zero a sei anni affinché la scuola dell’infanzia sia gratuita e obbligatoria; occorre, altresì, garantire accesso universale e gratuito alle mense scolastiche e, a costo differenziato secondo ISEE, al trasporto scolastico e ai libri di testo.

Valorizziamo il personale della scuola attraverso allineamento delle retribuzioni alla media europea e un nuovo contratto di lavoro che investa anche su rinnovamento professionale e sviluppo di carriera.

Lo scopo è quello di superare il divario formativo fra Nord e Sud, ma anche con i Paesi europei”, dichiara Nino Bartolotta (Partito Democratico), candidato alla Regione Sicilia per il collegio di Messina. 

Dispersione scolastica – Bartolotta (PD): “In Sicilia vuoto formativo allarmante” ultima modifica: 2022-09-09T12:57:10+02:00 da CanaleSicilia