Home Cronaca Discoteca abusiva chiusa dalla Polizia a Catania

Discoteca abusiva chiusa dalla Polizia a Catania

256

Polizia di Stato

La Divisione PASI della Questura di Catania ha chiuso una discoteca abusiva nel centro cittadino, durante un servizio finalizzato all’accertamento delle norme che disciplinano gli esercizi pubblici di discoteca e in particolare in materia di sicurezza e quiete pubblica.

Il locale, autorizzato come circolo privato, in realtà svolgeva una vera e propria attività di discoteca e di somministrazione al pubblico di bevande alcoliche e superalcoliche, consentendo l’ingresso a chiunque pagasse un biglietto. All’interno dei locali, era stata allestita una pista da ballo di circa 300 mq, dove venivano trovati intenti a ballare circa 250 persone. Pertanto, sono state deferite due persone in concorso tra loro perché per la discoteca in questione non era stata effettuata la necessaria verifica della commissione tecnica attestante la solidità e la sicurezza dell’edificio, nonché l’esistenza di uscite adatte a sgombrarlo prontamente in caso di incendio, a tutela dell’incolumità pubblica.

Il presidente dell’associazione è stato anche sanzionato perché sprovvisto della licenza per tenere trattenimenti danzanti e per l’effettuazione di somministrazione al pubblico di bevande alcoliche e superalcoliche senza l’autorizzazione necessaria.

Discoteca abusiva chiusa dalla Polizia a Catania ultima modifica: 2023-01-24T11:31:58+01:00 da CanaleSicilia