Home Politica De Domenico: “La vicenda non è assolutamente conclusa”

De Domenico: “La vicenda non è assolutamente conclusa”

619

Laccoto - De DomenicoIn merito alla sentenza di primo grado, depositata dal Tribunale di Palermo, che attiene alla mia pretesa ineleggibilità, al fine di evitare fraintendimenti sul relativo contenuto e sulla sua immediata efficacia, intendo condividere con chi segue la mia attività politica le seguenti riflessioni.

Prendo atto, con amarezza, della sentenza del Tribunale di Palermo ma non intendo commentarla (vi assicuro, tuttavia, che sono tante le carenze e le contraddizioni), perché ritengo che le decisioni delle istituzioni giudiziarie vadano rispettate.

Tuttavia proprio nel rispetto dei valori istituzionali e dei diritti costituzionali, ma soprattutto nella convinzione della legittimità del mio percorso e della correttezza delle mie ragioni, proporrò appello.

A tal proposito evidenzio, come la normativa in materia (D.Lgs n. 150 dell’1 settembre 2011) preveda, testualmente all’art. 22 comma 8, che: “L’efficacia esecutiva dell’ordinanza pronunciata dal tribunale è sospesa in pendenza di appello”.

Ritengo, pertanto, che la vicenda non sia assolutamente conclusa e finché ciò non avverrà, continuerò a garantire il mio impegno al servizio dei cittadini della mia provincia ed in particolare dei miei elettori che liberamente hanno espresso la loro fiducia nei miei confronti, sui banchi dell’ARS.

De Domenico: “La vicenda non è assolutamente conclusa” ultima modifica: 2019-11-19T20:40:01+01:00 da CanaleSicilia