Home Politica Cracolici: “Alla vigilia del voto promessi 124 finanziamenti senza che la Regione abbia la disponibilità delle risorse”

Cracolici: “Alla vigilia del voto promessi 124 finanziamenti senza che la Regione abbia la disponibilità delle risorse”

432

Antonello Cracolici

“Scampoli elettorali da parte della giunta Musumeci che, con la delibera 292 del 31 maggio 2022 che è stata ‘apprezzata’ a 10 giorni dalle elezioni amministrative che riguarderanno oltre 120 comuni siciliani, stanzia 213,5 milioni di euro per finanziare una serie di interventi a favore di comuni ed enti territoriali senza aver preventivamente fatto un bando, ma su iniziative individuate da parte della ‘cosiddetta politica’ chiaramente di centrodestra, in maniera assolutamente arbitraria”. Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del Pd.

“Tutto ciò – aggiunge Cracolici – è inaccettabile, oltre che essere assolutamente in violazione da qualunque norma di trasparenza, considerato che sono fondi dello Stato (Fsc 2021/2027) che devono ancora essere assegnati alla Sicilia e che dovranno essere sottoposti comunque alla valutazione del Cipe. Mi chiedo con quale faccia un governo individui 124 interventi escludendo la stragrande maggioranza dei comuni siciliani dalla possibilità di concorrere a linee di finanziamento per fare fronte alle tante emergenze in essere. Un governo – conclude Cracolici – che ha perso la testa, ed è pronto a qualunque nefandezza amministrativa pur di ingraziarsi il consenso senza il rispetto di alcuna regola. Faremo valere in ogni sede le ragioni di legalità e trasparenza che il governo Musumeci sta violando”.

Cracolici: “Alla vigilia del voto promessi 124 finanziamenti senza che la Regione abbia la disponibilità delle risorse” ultima modifica: 2022-06-06T21:48:00+02:00 da CanaleSicilia