Home Attualità Convegno 18 maggio – Lamorgese: “Protocollo Antoci paradigma nella lotta alla mafia”

Convegno 18 maggio – Lamorgese: “Protocollo Antoci paradigma nella lotta alla mafia”

1,083

Intervento Ministro Lamorgese

“Lo strumento del protocollo di legalità ispirato da Giuseppe Antoci è diventato paradigma nella lotta alla mafia quale modello cooperativo per prevenire infiltrazioni nel tessuto economico sano”. 

Lo ha affermato il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, in collegamento al convegno di Palermo.

“Il protocollo Antoci – ha continuato il Ministro – ha impresso una svolta importante in un settore cruciale quale quello agricolo, rendendo obbligatorie le verifiche antimafia per le concessioni dei terreni che usufruiscono dei fondi europei, secondo un principio diventato poi legge dello Stato. 

La mafia si atteggia sempre di più come impresa moderna, sapendosi adattare ai contesti e si interessa alla terra non come ritorno alle origini ma come sguardo al futuro, perché è dal possesso della terra che arrivano ingenti finanziamenti. Ciò vale ancora di più per la fase di pandemia.

Importante il lavoro che stanno svolgendo le Prefetture riguardo le verifiche sui passaggi societari, oltreché sui soggetti beneficiari e attraverso le interdittive antimafia”, ha aggiunto il Ministro, ringraziando le forze di Polizia e la Magistratura per il lavoro svolto.

Convegno 18 maggio – Lamorgese: “Protocollo Antoci paradigma nella lotta alla mafia” ultima modifica: 2021-05-18T13:13:17+02:00 da CanaleSicilia