Home Attualit√† Cittadinanzattiva –¬†Riorganizzazione dei collegamenti con le isole Eolie

Cittadinanzattiva –¬†Riorganizzazione dei collegamenti con le isole Eolie

744

Porto LipariLettera aperta di Cittadinanzattiva all’Assessorato regionale Mobilit√† e Trasporti. Costituire ¬†un tavolo di lavoro coordinato dalla Prefettura di Messina.

Le enormi difficolt√† di questi giorni ci impongono di non fermarci e di andare avanti in vista della prossima stagione estiva, suggerendo soluzioni e proposte inerenti all’organizzazione dei servizi di collegamento marittimo con le isole Eolie, lo sostiene Benedetto Marcello Tedros Coordinatore di Cittadinanzattiva Isole Eolie, con una lettera aperta indirizzata all’Assessorato regionale Mobilit√† e Trasporti.

Tedros, nel suo escursus inizia dalla prima corsa,¬† che collega l‚ÄôIsola di Lipari a Milazzo in partenza alle ore 07,00 proveniente da Salina, con fermata a Vulcano e arrivo a Milazzo. La ¬†prima tratta √® importante in quanto i fruitori sono: studenti, lavoratori, liberi professionisti, militari delle forze dell‚Äôordine e comuni cittadini, i quali non hanno come tappa finale solo Milazzo, bens√¨ anche Messina, il pi√Ļ delle volte si verificano ritardi alla partenza dall‚ÄôIsola di Salina, i quali si accumulano alla sosta di Vulcano, vista la distanza dall‚Äôimbarcadero dell‚ÄôAgenzia di Navigazione e il ritardo, spesso fa saltare la coincidenza con l‚Äôautobus diretto a ¬†¬†Messina. ¬†Per gli isolani il primo problema da risolvere √® questo, urge una concertazione con l’azienda trasporti per evitare i disagi.¬†Altro suggerimento √® diretto alle Agenzie degli Aliscafi, per fare¬† annunciare in italiano e inglese i mezzi in arrivo e partenza. Il coordinatore Tedros suggerisce di creare ¬†una nuova tratta Lipari ‚Äď Lamezia Terme, viste le poche offerte di voli su Reggio Calabria e la lontananza da Catania. La nuova tratta, potrebbe incrementare l’economia e ridare ossigeno all‚Äô80% della popolazione che vive di solo turismo.

Cittadinanzattiva chiede in sintesi una maggiore attenzione verso la popolazione eoliana, che poi si rifletta anche sui turisti, che si spera rivedere al pi√Ļ presto nell’intero arcipelago. La soluzione deve ¬†essere necessariamente ¬†un tavolo di lavoro coordinato dalla Prefettura di Messina, con i rappresentanti della Regione Sicilia, dei Comuni eoliani, delle varie Aziende turistiche, Trasporti marittimi, ¬†terrestri ¬†e con i rappresentanti di Cittadinanzattiva, aperto fino alla risoluzione di tutti i problemi.

Cittadinanzattiva –¬†Riorganizzazione dei collegamenti con le isole Eolie ultima modifica: 2020-03-12T20:15:06+01:00 da CanaleSicilia