Home Attualità Carabinieri Sicilia e Calabria – A Camigliatello Silano la “Fiaccole della Legalità”

Carabinieri Sicilia e Calabria – A Camigliatello Silano la “Fiaccole della Legalità”

371

Fiaccolata CamigliatelloLe “fiaccole della legalità” tenute alte dai Carabinieri e dai rappresentanti delle altre Forze Armate e dell’Ordine presenti in Calabria e Sicilia hanno illuminato la notte di Camigliatello Silano (CS). Una grande dimostrazione di condivisione di valori e sentimenti veri.

L’evento, fortemente voluto e organizzato dal Comandante Interregionale Carabinieri Culqualber Generale di Corpo d’Armata, Luigi Robusto, e realizzato dal Prefetto di Cosenza, Paola Galeone, si è tenuto alla presenza del Prefetto Franco Gabrielli, Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza e del Generale Bruno Pisciotta Comandante della Brigata Meccanizzata “Aosta” ed ha visto, sabato sera, il tricolore illuminare le piste da sci di Camigliatello.

E’ stata un festa di patriottismo e di unità cui hanno partecipato unitamente alle Forze Armate e di Polizia, i Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino e speleologico della Calabria, la Regione Calabria, la Provincia di Cosenza, l’Arsac, il Parco Nazionale della Sila, la Federazione Italiana Sport Invernali, la Scuola Maestri di Sci Calabria e il 118 Cosenza, “tutti insieme sugli sci per condividere sforzi e obiettivi in una terra tanto bella quanto difficile”.

Lo spirito della manifestazione è stato quello del voler riaffermare, ancora una volta, la vicinanza dello Stato ai cittadini portando le Forze Armate e le Forze di Polizia tra la gente e con la gente. Patria, Orgoglio, Unità, Legalità sono stati, infatti, i sentimenti avvertiti dalle delle oltre millecinquecento persone presenti all’evento e sottolineati –nel suo messaggio di saluto dal Gen. C.A. Luigi Robusto –ove ha messo in risalto il significato della fiaccolata, le cui “luci simboleggiano antichi valori, quali la Patria, il Servizio, la Fedeltà, l’Onore, la Giustizia, la Legalità, e l’Amore”.

Secondo quanto evidenziato dal Generale non c’era “ luogo più appropriato ove farle risplendere, poiché è forte, tra queste genti, il sentimento di rispetto per esse!

L’accensione delle fiaccole ha rappresentato quindi metaforicamente la fiaccola che c’è in ogni persona, “sì che il percorso di vita che ci attende possa trovare la luce giusta per sconfiggere le tenebre dell’indifferenza, dell’ipocrisia e delle menzogne di chi non merita la bellezza di questa splendida dimensione tutta italiana. Una sola fiaccola accesa può accenderne infinite!”.

L’evento si è concluso con la consegna di una fiaccola al sindaco di Camigliatello a testimoniare del legame delle F.A e F.p. col territorio.

Carabinieri Sicilia e Calabria – A Camigliatello Silano la “Fiaccole della Legalità” ultima modifica: 2019-03-11T18:14:23+01:00 da CanaleSicilia