Home Politica Capo d’Orlano – Ingrill√¨: “Troppi tagli, il Governo aiuti i Comuni”

Capo d’Orlano – Ingrill√¨: “Troppi tagli, il Governo aiuti i Comuni”

844

Franco Ingrill√¨ - Sindaco di Capo d'Orlando‚ÄúMi auguro vivamente che il Governo nazionale riveda il provvedimento che penalizza ancora una volta i Comuni. I continui e consistenti tagli ai contributi statali impediscono interventi sul territorio, si ripercuotono sui servizi e penalizzano i cittadini‚ÄĚ.

Cos√¨, il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrill√¨ commenta i tagli per centinaia di milioni ai fondi destinati alle amministrazioni locali e contenuti nella legge di stabilit√†.

‚ÄúIn particolare – afferma ancora il Sindaco ‚Äď la riduzione della possibilit√† di ricorrere all’anticipazione di tesoreria dai 5/12 ai 4/12 del bilancio, di fatto, toglie alle casse del nostro Comune quasi un milione di euro, mentre ormai da 4 anni Roma trattiene un milione e 400mila euro dal fondo di Solidariet√† Comunale. Adesso arriva anche l’aumento dell’accantonamento dal 75% all’85% sul Fondo Crediti Dubbia Esigibilit√† (FCDE). Cos√¨ √® davvero difficile, se non impossibile, andare avanti e garantire non solo la capacit√† di investimento, ma anche una qualit√† di servizi accettabile‚ÄĚ.

‚ÄúIl Governo centrale invece di erodere continuamente risorse vitali ai nostri Comuni, dovrebbe tutelare le Amministrazioni locali che rappresentano la prima trincea sul territorio. I cittadini attendono risposte e meritano rispetto ‚Äď conclude il Sindaco Ingrill√¨ – cos√¨ come le Amministrazioni devono essere messe in condizione di operare sia nella gestione ordinaria che con una sana programmazione‚ÄĚ.

Capo d’Orlano – Ingrill√¨: “Troppi tagli, il Governo aiuti i Comuni” ultima modifica: 2019-01-11T14:32:02+01:00 da CanaleSicilia