Home Cronaca Capo d’Orlando – Arresto per tentato omicidio

Capo d’Orlando – Arresto per tentato omicidio

1,432

Agostino GalatiQuesta notte i Carabinieri della Stazione di Capo d’Orlando, hanno arrestato in flagranza di reato Agostino GALATI, 45 enne incensurato, disoccupato, di Capo d’Orlando. Lo stesso ù ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio.

Ieri sera, dopo le 22.00, giungeva al 112 una chiamata da parte dei sanitari della Guardia Medica di Capo d’Orlando ove il medico segnalava la presenza di una persona, un 53 enne del luogo, il quale si era ivi recato per farsi medicare in quanto presentava delle ferite lacero – contuse in varie parti del corpo e, in particolare, sul capo ed all’altezza dell’addome. Lo stesso medico riferiva che, a suo parere, si trattava di un probabile accoltellamento e che il paziente aveva dichiarato le generalitĂ  dell’autore dell’aggressione. Mentre la vittima veniva trasportata con ambulanza presso l’ospedale di Sant’Agata Militello per ulteriori accertamenti, temendo che la situazione degenerasse, i Carabinieri della Stazione di Capo d’Orlando si recavano presso l’abitazione dell’autore indicato dalla vittima. I militari dell’Arma, dopo averlo rintracciato, lo conducevano in caserma per ulteriori verifiche. Nel contempo effettuavano il sopralluogo sul posto ove sarebbe avvenuta l’aggressione, in una contrada di Capo d’Orlando, reperendo i corpi contundenti utilizzati per colpire piĂč volte la vittima. I Carabinieri, oltre a rinvenire tali oggetti, posti sotto sequestro, rilevavano a terra varie macchie di sangue il che dimostrava che lĂŹ in effetti poco prima era avvenuta l’aggressione raccontata dalla vittima.

Informato il Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Patti, i Carabinieri arrestavano il GALATI Agostino per tentato omicidio, il quale, al termine delle operazioni, veniva ristretto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi.

Capo d’Orlando – Arresto per tentato omicidio ultima modifica: 2014-10-05T10:29:08+02:00 da CanaleSicilia