Home Attualità Caos voli – Udicon: “Enac predisponga strumenti Adr per facilitare i rimborsi”

Caos voli – Udicon: “Enac predisponga strumenti Adr per facilitare i rimborsi”

475

Controlli Aeroporto

“Da giorni il trasporto aereo si sta rivelando un vero e proprio inferno per migliaia di cittadini. 50 mila i voli cancellati nell’ultimo mese, bagagli smarriti, ritardi epocali e famiglie costrette a traversate bibliche pur di arrivare a destinazione. Proprio ora che la stagione estiva entra nel vivo mancano piloti, controllori di voli, operatori aeroportuali, e quel poco che resta sciopera. Una situazione incandescente dove a rimetterci sono solo i passeggeri”, così in una nota il Presidente nazionale Udicon, Denis Nesci.

“In questi giorni stiamo ricevendo una valanga di richieste di rimborsi da parte dei viaggiatori che hanno subito cancellazioni o ritardi. Come Associazione che tutela i consumatori li stiamo supportando, grazie al contributo del nostro Ufficio legale, seguendo tutte le procedure per tutelare i loro sacrosanti diritti. Ma la situazione si sta facendo sempre più insostenibile. Sui siti di alcune compagnie aeree è assente lo spazio per avviare la procedura di rimborso. Per questa ragione Enac deve assolutamente ripristinare lo strumento Adr per facilitare la risoluzione delle controversie. Molte delle compagnie interessate hanno la sede legale all’estero e se non rispondono è impossibile aprire una nuova procedura e promuovere una conciliazione. Senza questo strumento rischiano di saltare i rimborsi per migliaia di cittadini che ne hanno diritto. Tutto questo è inaccettabile.”, conclude Nesci.

Caos voli – Udicon: “Enac predisponga strumenti Adr per facilitare i rimborsi” ultima modifica: 2022-07-06T18:45:40+02:00 da CanaleSicilia