Home Sport Calcio Siciliano – In Lega Pro il derby siciliano va al Catania, in serie D Igea Virtus da sola al comando

Calcio Siciliano – In Lega Pro il derby siciliano va al Catania, in serie D Igea Virtus da sola al comando

2,051


Calciodi Lorenzo Scaffidi C. –
In questa seconda domenica d’ottobre, serie A ferma per gli impegni della Nazionale contro Spagna e Macedonia, quindi occhi puntati sul campionato di serie B, Lega Pro e serie D dove le squadre siciliane erano tutte impegnate questo pomeriggio.

In serie B continua il momento no per il Trapani reduce dall’ennesima sconfitta in casa del Latina. Di Boakye al 38′ su rigore e di Acosty al 41′ le reti che mettono al tappeto un Trapani che nemmeno quest’oggi ha dato segni di pronto riscatto. E ora la situazione di classifica, così come quella ambientale, in virtù dei gravi fatti di cronaca accaduti ai danni di mister Serse Cosmi, si fa durissima. Ad inizio campionato ci saremmo aspettati molto di più dal Trapani calcio e non certo di essere, dopo otto giornate di campionato, ultimo in classifica con 5 punti.

In lega Pro era il derby tra Catania e Messina a catalizzare l’attenzione di tutti gli sportivi isolani. Match fondamentale per entrambe le formazioni desiderosi di scalare posizioni in classifica. Il Messina era chiamato al riscatto dopo la brutta sconfitta interna contro la Paganese. La sfida con i rossoazzurri si preannunciava come uno snodo importante per la stagione dei peloritani, che venivano da una settimana segnata dal silenzio stampa per un ambiente alla perenne ricerca di calma e stabilità: l’esclusione di Milinkovic ne è la riprova. Il Catania, d’altro canto, ci teneva a conquistare i tre punti per risorgere dal -7 di penalizzazione e dimostrare che la classifica può e deve essere scalata. Mister Rigoli durante tutta la settimana ha ribadito che questo match poteva rappresentare la classica partita della svolta. La partita, in un “Massimino” blindato da migliaia di agenti e con circa 400 supporters del Messina, si conclude con una schiacciante vittoria del Catania per 3 a 1. Una tripletta del giovane Di Grazia al 12′ al 40′ e all’81 mette fine ad un incontro dominato in lungo e largo dai catanesi; la rete di Pozzebon al 46′ del p.t. si rivela inutile ai fini del risultato. Alla fine della partita torna il sereno in casa Catania, mentre a Messina si rivivrà certamente un’altra settimana di passione tra possibili ribaltoni societari e tecnici.

Prima vittoria in campionato per il Siracusa di mister Sottil che si impone in rimonta per 2 a 1 contro il Matera. Di Iannini al 63’ la rete che porta in vantaggio il Matera, mentre le reti che consentono al Siracusa di conquistare la prima vittoria stagionale sono siglate da Catania al 65’ e al 70’. Al “De Simone” quest’oggi si è visto un ottimo Siracusa capace, se continuerà a giocare con la stessa brillantezza di quest’oggi, di ben figurare in questo campionato. Avanti così.
Un ottimo punto viene conquistato dall’Akragas allo “Zaccheria” di Foggia contro la capolista del girone C.
0 a 0 il risultato finale con gli agrigentini che continuano la serie di positiva di risultati fatta di due vittorie e due pareggi, con otto punti nelle ultime quattro partite.

In serie D continua il momento magico per l’Igea Virtus che si dimostra ancora una volta autentica corazzata. La compagine barcellonese, con il più classico dei risultati, 2-0, sbanca il “Vincenzo Presti” di Gela e così al 90’ può festeggiare sia il successo esterno nel derby siciliano che il primato solitario in vetta alla classifica, complice il pareggio casalingo in cui è incappato il Rende contro il Sersale. Le reti dell’Igea sono state realizzate da Caputa all 44′, e da Desi al 69′.

Questa di oggi è per la squadra di Barcellona la quinta vittoria consecutiva. Ancora una volta gli undici di mister Raffaele, oggi squalificato, hanno dimostrato la loro compattezza di squadra, dimostrando semmai ce ne fosse bisogno, che sanno soffrire quando bisogna contenere gli avversari e che sanno capitalizzare quando è il momento di pigiare il piede sull’acceleratore.

Calcio Siciliano – In Lega Pro il derby siciliano va al Catania, in serie D Igea Virtus da sola al comando ultima modifica: 2016-10-09T23:26:08+02:00 da CanaleSicilia