Home Sport Cairoli veloce e sfortunato in Russia

Cairoli veloce e sfortunato in Russia

940

Tony Cairoli

Il primo round del Campionato Mondiale FIM Motocross si √® svolto oggi sulla pista di Orlyonok, 150 chilometri a sud della capitale della regione Krasnodar. Il Gran Premio¬†della Russia, tornato in calendario dopo un anno di stop dovuto alla pandemia di COVID, si √® corso su un tracciato modificato rispetto alle precedenti edizioni, meno veloce e pi√Ļ tecnico rispetto alle precedenti edizioni. Antonio Cairoli, tornato in pista dopo la gara del Campionato Italiano, ha trovato subito un buon feeling,¬†mostrando¬†un’ottima velocit√† sia in prova che in gara. La sessione di prove mattutine √® andata davvero bene, con Tony¬†che ha concluso la sessione cronometrata al settimo posto, a sette decimi dalla pole position. Nella prima gara Cairoli √® partito alle spalle del compagno di squadra Prado ed ha perso una posizione alla terza curva ma √® riuscito a portarsi¬†subito¬†al secondo, rimanendoci fino al dodicesimo giro, quando √® stato superato da Febvre, tagliando cos√¨ il traguardo in terza posizione. Nella seconda manche la partenza √® stata di nuovo buona e il pilota del KTM Red Bull Factory Racing Team ha preso il comando nel secondo giro, lottando per la vittoria di¬†giornata¬†e conducendo fino all’undicesimo, quando √® stato superato da Gajser. Il nove volte campione del mondo era a quel punto virtualmente secondo sul podio, ma √® incappato i una caduta a sei giri dalla fine. Purtroppo i danni alla sua KTM 450 SX-F gli hanno impedito¬†di riprendere la gara, costringendolo al ritiro. Tony ha chiuso cos√¨ l’MXGP della Russia al decimo posto con 20 punti. Il prossimo round della MXGP si terr√† tra due settimane, sulla pista inglese di Matterley Basin.

Antonio Cairoli:¬†“Sono abbastanza deluso dal mio errore, soprattutto¬†perch√© l’ho commesso¬†a tre giri dalla fine e in un posto dove molti¬†piloti erano gi√† caduti. Non sarebbe dovuto succedere e avrei dovuto pensarci un po’ di pi√Ļ. Ero un po’ distratto e sono caduto forte. Per fortuna non mi sono fatto male, cos√¨¬†ho provato a ripartire, perch√© avevo un po’ di vantaggio sui ragazzi dietro ma la frizione era rotta e il manubrio¬†piegato. √ą stata una delusione¬†perch√© mi sentivo molto bene su questa pista dopo aver faticato negli anni precedenti. Ora ci riprenderemo¬†e vediamo cosa possiamo fare in Inghilterra.”

Gara 1: 1-T.Gajer 2-R.Febvre 3-A.Cairoli 4-J.Herlings 5-A.Lupino
Gara: 1-T.Gajer 2-J.Herlings 3-P.Jonass 4-A.Lupino 5-J.Seewer
GP: 1-T.Gajer 50  2-J.Herlings 40 3-R.Febvre 37 4-A.Lupino 34 5-J.Seewer 31
MXGP: 1-T.Gajer 50  2-J.Herlings 40 3-R.Febvre 37 4-A.Lupino 34 5-J.Seewer 31

Cairoli veloce e sfortunato in Russia ultima modifica: 2021-06-14T11:41:33+02:00 da CanaleSicilia