Home Attualità Brolo – Progetto “ADD SENSE” finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Gioventù in Azione

Brolo – Progetto “ADD SENSE” finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Gioventù in Azione

819

Brolo - Progetto ADD-SENSEAncora disponibilità di posti per i giovani che vogliono aderire al progetto che si svolgerà dal 30 novembre al 7 dicembre in Bulgaria.

Per Informazioni: Ufficio Turistico Comunale 0941561224.

I protocolli sono stati siglati dall’assessore Tina Fioravanti e dal funzionario comunale responsabile del progetto Angela Fogliani.

Si è conclusa la visita preliminare del progetto “ADD SENSE” finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Gioventù in Azione.

I rappresentanti della Bulgaria con il Comune di Vratsa,  Spagna con il Comune di Curtis, Portogallo con il Comune di Paiao e l’Italia  che sarà rappresentata, appunto, dal Comune di Brolo insieme ai responsabili tecnici del progetto si sono incontrati dal 10 al 13 ottobre 2013 per la definizione dei dettagli organizzativi e logistici per la realizzazione della settimana europea della gioventù che si terrà nella citta di Vratsa  in Bulgaria dal 30 novembre al 7 dicembre 2103.

Non solo incontri organizzativi: la visita preliminare è stata anche occasione di incontri istituzionali   con i Sindaci e i Direttori Generali di Vrtasa e di Mezdra, con la direttrice della Camera di Commercio di Vratsa, con i responsabili della Youth House di Vratasa,  con i giovani che attualmente stanno lavorando ad un progetto di servizio volontario europeo presso l’Associazione Koriten di Medzra.

Brolo - Progetto ADD-SENSEDurante la conferenza stampa svoltasi presso il comune di Vrtasa, l’assessore Tina Fioravanti, in rappresentanza del Comune di Brolo, ha potuto illustrare le iniziative  messe in campo dall’Amministrazione per la promozione della partecipazione attiva dei giovani.

Non sono mancate le visite culturali al Museo Storico Regionale di Vrtasa, al Monastero ortodosso di Cherepish, al complesso archeologico di Kaleto e al complesso turistico Diado Loco Gleda.

Il progetto si pone come obiettivi principali la promozione del  dialogo tra le autorità locali e le organizzazioni giovanili e lo sviluppo di diverse forme di partecipazione giovanile nei processi decisionali a livello locale, regionale ed europeo. 

Durante le attività i giovani partecipanti saranno incoraggiati a promuovere il volontariato come strumento di occupazione, cittadinanza attiva, servizio alla comunità e per il dialogo intergenerazionale. 

Brolo – Progetto “ADD SENSE” finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Gioventù in Azione ultima modifica: 2013-10-17T22:49:21+02:00 da CanaleSicilia