Home Attualità Brolo – Nino Bruno del Forum dei commercianti brolesi si sfoga: “Commercianti insieme contro la crisi, ma dobbiamo esserci tutti”

Brolo – Nino Bruno del Forum dei commercianti brolesi si sfoga: “Commercianti insieme contro la crisi, ma dobbiamo esserci tutti”

967

Forum Commercianti BroloDopo l’ultimo incontro pubblico del Forum dei commercianti brolesi – lunedì sera – Nino Bruno, l’attuale responsabile pro tempore della neo associazione, deluso per le troppe assenze “pesanti” all’incontro, sbotta e dice, senza peli sulla lingua, la sua, ma prima ringrazia i presenti – comunque più di venti – che hanno partecipato all’incontro.

Dice Nino Bruno: “160 lettere di partecipazione, 160 timbri d’’adesione.

Lettere che ho girato personalmente; inviti specifici anche al presidente dell’Acib, ancora una volta assente – neanche l’ombra di un rappresentante del direttivo di quest’associazione, ed alla fine eravamo in pochi.
Ed in questo caso non ci si accontenta di uno stantio “pochi ma buoni”.
Bisogna pensare al plurale, agire in gruppo condividere le iniziative e l’impegno.

Ma – dice sempre Nino Bruno – ai presenti, a questi va il mio ringraziamento di cuore.
Capisco bene cosa vuol dire, dopo una giornata in negozio dedicare tempo agli incontri, ascoltare, discutere, confrontarsi, ci vuole dedizione, impegno, voglia di fare – e continuando aggiunge – e ringrazio anche, per la presenza l’amministrazione comunale, Peppino Magistro e Antonio Traviglia, loro hanno capito che insieme si può far tanto, e cooperano per questo, insieme a Dimorando, altro esempio di costanza presenza. Carlos e Maria sempre attivi e propositivi.

Se la crisi morde il fatturato – afferma – spesso l’unica possibilità è quella di unire le forze. Soprattutto sotto Natale, quando le opportunità di vendere ci sono ma la promozione costa e le risorse per fare pubblicità latitano.
Vediamo che paesi commercialmente forti e vicini, si stanno organizzando, forse anche sotto la spinta emulativa di quanto il Forum ha fatto in questi mesi.
Volevamo parlare di cosa fare nel mese di novembre, organizzarci per il Natale, il periodo dell’anno in cui speriamo di vedere ossigeno per i nostri conti, ma alla fine ci siamo trovati i soliti noti.

Troppo pochi per prender decisioni che coinvolgono tutti…
Volevamo anticipare tutti, anche il Natale, promuoverci, organizzarci.

Sono un commerciante e tale resto.
Lavoro a Brolo e ne conosco i problemi.
Quando chiude uno di noi non gioisco, mi rattristo, so che è un richiamo in meno, so che può determinare, anzi lo fa, un effetto domino catastrofico, per tutti, per il paese.

Comprendo le logiche e la forza dello stare in gruppo.
Un parola sottovoce da sola resta tale, insieme da brusio diventa urlo.
Non ho ambizioni di potere, nei di cariche.
Lavoro per sbarcare il lunario, sento voci che danno fastidio, non comprendo più..

Forse altri stanno in isole felici, stanno bene, gli va bene, di lusso, come vanno le cose, non sentono il bisogno di aggregarsi, cooperare, lottare per non affondare.
Sarà solo per questo che non vengono alle riunioni?

Il Forum non è contro nessuno, lavoro per il paese, forse occupando spazi lasciati vuoti.. ma questa non è una colpa.
Ma così non va.
L’interesse, a quanto pare, c’è ma solo a metà, in superficie …

Abbiamo dimostrato che si può fare, con poco.
Ora era il tempo di consolidare e programmare.. ma così non va.
Non mi va fare il parafulmine di niente e di nessuno.
Non voglio entrare in tritacarni illogici, che non portano a nulla.
Vedremo nei prossimi giorni come si evolve la situazione.

Intanto, perché siamo positivi, e non vogliamo entrare nella spirale delle polemiche, stiamo lavorando per vedere come un’isola pedonale può richiamare gente, cosa metterci dentro.

Abbiamo pensato a cosa fare durante il Natale, tante idee, chi c’era ha mostrato costruttivamente tutta la voglia di fare che ha, apportando contributi, innovazioni, fantasia, guardando agli errori del passato, per non rifarli, per trarre dalle esperienze cumulate tesoro.

…. Ci rivedremo nei prossimi giorni, sperando di essere in tanti, ma certamente se saremo ancora pochi… sarà un’altra storia e certamente sarà ancora il tempo di crisi molto pesante.

Nino Bruno

Brolo – Nino Bruno del Forum dei commercianti brolesi si sfoga: “Commercianti insieme contro la crisi, ma dobbiamo esserci tutti” ultima modifica: 2013-10-02T20:00:17+02:00 da CanaleSicilia