Home Attualità Penultimo appuntamento concluso per il progetto «Brolo Bene Comune»

Penultimo appuntamento concluso per il progetto «Brolo Bene Comune»

2,343

Check Up Cheratocono BroloIn tanti si sono presentati sabato mattina, presso l’aula consiliare del Comune di Brolo, per sottoporsi allo screening gratuito per la prevenzione del Cheratocono.

È stato il penultimo appuntamento, dei 13 previsti nel progetto Salute Bene Comune 2016, organizzati da Marisa Briguglio assessore ai Servizi Sociali del Comune di Brolo, quello di sabato 01 ottobre, le visite di prevenzione rivolte ai cittadini di Brolo, sono state effettuate gratuitamente dalla Dott.ssa Maria Briguglio, che per il secondo anno ha partecipato al progetto di prevenzione, e dal Dott. Domenico Rizzo, entrambi oculisti.

“Nonostante per questo appuntamento non fosse necessaria la prenotazione della visita di prevenzione, come invece era prassi per i precedenti appuntamenti, sono stati 35 i controlli effettuati sui cittadini brolesi che dai 10 ai 35 anni, si sono sottoposti allo screening, commenta l’assessore Marisa Briguglio, una tale partecipazione è segno su come la salute e soprattutto la prevenzione sia attenzionata dai cittadini e ciò mi spinge a poter dire che anche la seconda edizione, che volge quasi al termine, abbia già bissato il successo della prima edizione e sia per me e l’amministrazione uno sprone per proseguire con questi appuntamenti di prevenzione”.

Appuntamenti importanti come quello appena svolto che ha permesso di rilevare 2 cheratoconi di primo livello, uno già accertato, 3 casi sospetti che necessitano ulteriori approfondimenti ed anche diversi casi di astigmatismo medio elevato da controllare periodicamente, l’età media dei partecipanti è stata intorno ai 20 anni ed ha visto la partecipazione all’iniziativa anche la ditta “SOFT Italia” che ha fornito il materiale informativo per la giornata.

A conclusione della mattina di prevenzione l’assessore Briguglio omaggiando il dott. Rizzo e la dott.ssa Briguglio con una pergamena a ricordo della giornata, ha voluto sottolineare ringraziando i due luminari specialisti nella cura dell’ occhio, come sia possibile grazie al loro impegno gratuito, avviare queste iniziative e soprattutto quanto sia importante per una persona sottoporsi alle visite preventive, dove è possibile conoscere meglio il proprio corpo scoprendo delle volte patologie che debbono ancora manifestarsi.

La giornata di prevenzione, è stata, infine, l’occasione anche per fornire i numeri conclusivi dell’iniziativa promossa dalla dott.ssa Maria Briguglio, iniziata a giugno e terminata nei giorni scorsi, in collaborazione con il “Centro Italiano Lions per la raccolta degli occhiali usati” che si preoccuperanno di pulirli, catalogarli e consegnarli alle persone che in Africa, nell’America del Sud, in Asia e nell’Est Europeo non vedono, semplicemente perché non sono in grado economicamente di acquistare un paio di occhiali, sono stati difatti raccolti 150 paia di lenti, certamente un ottimo numero segno della grande generosità delle persone verso i più bisognosi.

“Gli occhiali, dichiara la dott.ssa Briguglio, sono stati raccolti presso la farmacia Ferri, la parafarmacia Ricciardello, l’ottica Forzano e lo studio oculistico della dott.ssa Briguglio, a loro vanno i miei personali ringraziamenti per il sostegno dato al progetto”.

Il prossimo appuntamento con il progetto “Brolo Bene Comune” sarà per il sabato, 12 novembre 2016, con una giornata di raccolta di sangue a cura dell’AVIS Sant’Angelo di Brolo.

Penultimo appuntamento concluso per il progetto «Brolo Bene Comune» ultima modifica: 2016-10-01T15:01:50+02:00 da CanaleSicilia