Home Politica Brolo – Al «giro di boa» dell’amministrazione Ricciardello

Brolo – Al «giro di boa» dell’amministrazione Ricciardello

2,059

di Maria Cristina Miragliotta – Si è tenuta stamane la conferenza stampa, presso la sala multimediale di Brolo, indetta dal gruppo consiliare di minoranza “Per Brolo”, dal gruppo Cambia-Menti, da 360° in Movimento per Brolo, e dall’associazione “Ettore per Brolo”.

Servizio di Cristina Miragliotta del 2 luglio 2016

La conferenza stampa è voluta essere una considerazione delle forze politiche al “giro di boa” dell’amministrazione Ricciardello.

Per i quattro gruppi, un bilancio e un giudizio complessivamente negativo sull’operato dell’attuale esecutivo.

Un giudizio che ha le sue basi e conclusioni dall’osservazione dell’agire, delle azioni, dei comportamenti che l’attuale amministrazione ha fino a questo momento portato avanti, in riferimento ai programmi elettorali con la quale si era presentata alla cittadinanza.

Abbiamo intervistato per voi:

Vari gli argomenti toccati dai relatori a sostegno delle loro affermazioni.

Cono Condipodero per il gruppo di opposizione “Per Brolo” ha fatto riferimento alla situazione economica dell’Ente parlando delle criticità del dissesto, di bilanci, inadempienze burocratiche ma anche di gestione del personale, prendendo ad esempio il caso di una dipendente finito in Tribunale.

Nuccio Ricciardello, in rappresentanza del movimento Cambia-Menti, si è soffermato su alcuni aspetti riguardanti la questione morale, il decoro urbano, i servizi offerti alla cittadinanza, e soprattutto sulla mancanza di una progettazione seria e valida per lo sviluppo del paese.

Per il Movimento 360°, Salvatore Garito, ha fatto una disamina attenta ed impietosa sulle politiche giovanili, sul rilancio del centro storico e del turismo e sul totale immobilismo, in questi 24 mesi, in merito ad un’opera ritenuta prioritaria ed indispensabile per il paese, il PRG.

Ettore Salpietro, uno dei cinque candidati sindaco alle amministrative del 2014, in rappresentanza dell’associazione Ettore per Brolo, ha fatto il punto della situazione su trasparenza e pace sociale, cavalli di battaglia in campagna elettorale per Irene & company, e secondo Salpietro promesse puntualmente disattese che hanno lasciato il posto ad opacità ed assenza di dialogo con le altri parti sociali e politiche.

[- A BREVE LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE -]

Brolo – Al «giro di boa» dell’amministrazione Ricciardello ultima modifica: 2016-07-02T13:59:27+02:00 da CanaleSicilia