Home Attualità Borgo Marinaro – “Vogliamo una San Giorgio valorizzata e riqualificata. Come è giusto che sia!”

Borgo Marinaro – “Vogliamo una San Giorgio valorizzata e riqualificata. Come è giusto che sia!”

1,540

Adelina Di PernaIl Comitato Borgo Marinaro, ritiene che la valorizzazione del territorio e la conseguente promozione turistica, debbano essere perseguite attraverso un’ottica orientata al concetto d’immagine coordinata, quale strumento capace di consolidare e salvaguardare il senso di appartenenza che permette a residenti e turisti, di conoscere, apprezzare e rispettare gli aspetti naturalistici, storici e culturali del luogo in cui vivono.

Il Comitato vuole fortemente credere che quest’amministrazione comunale abbia interesse allo sviluppo dell’identità territoriale, evidenziando i punti di forza e di unicità del patrimonio che caratterizza la nostra area.

L’obiettivo delle azioni promosse è quello di favorire un’accoglienza e un’accessibilità sempre più ampia e diffusa, per dare valore aggiunto al territorio e alle strutture ricettive presenti.

Ciò premesso, la frazione di San Giorgio, nulla avrebbe da invidiare alle più gettonate località turistiche dell’isola,

Se solo le parole e i pensieri trovassero riscontro nei fatti e, nonostante l’annosa criticità legata all’acqua non potabile che gravemente sta compromettendo la vivibilità dei residenti.
Acqua non potabile: purtroppo non unico problema! Oltre che inutilizzabile a scopi umani, è scarsa se non addirittura mancante. Cosa si sta facendo? Oltre a raccomandarne l’utilizzo parsimonioso?
Borgo MarinaroA stagione ormai quasi conclusa, non si può far altro che constatare come il nostro amato Borgo sia stato lasciato e messo all’angolo! Ko!

Nessun intervento di programmazione è stato messo in atto per rendere questa porzione di territorio accogliente.

È stata una stagione anomala a causa dell’ emergenza sanitaria, ma è stata anche la stagione in cui ha visto notevolmente incrementata la presenza di turisti. E forse era prevedibile.

Le nostre spiagge non hanno beneficiato di nessuna opera di pulizia e livellamento. Il servizio di pulizia e decoro urbano, tranne un brevissimo periodo iniziale, è stato lacunoso e latente. I cestini stracolmi per giorni e giorni, ripuliti solo dietro segnalazione. Il campetto di calcio ridotto a boscaglia. Impossibile la fruizione. Nessun intervento di discerbamento delle nostre strade, ormai ridotte a macchia mediterranea!Operatori ecologici? Questi sconosciuti!

Gli impianti di illuminazione continuano ad essere non funzionanti tali da far rivivere ai turisti la stagione 2019 quando, furono costretti a utilizzare le torce. La storia si ripete. Anche per il comitato che di segnalazioni ne ha già fatte tante!

In conclusione, oseremmo dire di non esser poi così certi che questa amministrazione punti alla salvaguardia e valorizzazione della nostra San Giorgio.

I fatti inducono inevitabilmente a pensare e asserire che, mai come in questa stagione, questo tanto amato borgo di sia sentito solo, abbandonato e in declino!

Comitato Borgo Marinaro

Borgo Marinaro – “Vogliamo una San Giorgio valorizzata e riqualificata. Come è giusto che sia!” ultima modifica: 2020-08-22T11:32:35+02:00 da CanaleSicilia