Home Attualità Bilanci e prospettive del Centro Radiologico Futura di Brolo

Bilanci e prospettive del Centro Radiologico Futura di Brolo

592

Centro Radiologico Futura Brolo

Un percorso di crescita costante, quello del Centro Radiologico Futura di Brolo nato nel 2018 e diventato punto di riferimento del comprensorio tirrenico nebroideo nel panorama dei servizi sanitari privati.

Un bilancio di questi primi 4 anni di attività è stato tracciato nel corso di un incontro organizzato in un noto ritrovo dell’hinterland a cui hanno partecipato medici e pediatri. Antonino Baglio, dirigente medico I livello reparto di radiologia Ospedale di Sant’Agata Militello e coordinatore del Centro Futura ha presentato gli specialisti che prestano servizio nella struttura: il dottor Salvatore Barbera, dirigente medico I livello, responsabile reparto Chirurgia Vascolare Ospedale di Patti, il dottor Salvatore De Francesco, dirigente medico I livello Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia del Policlinico di Messina, il dottor Filippo Marte, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Cardiologia dell’Ospedale di Milazzo, la dottoressa Serenella Ristagno, dirigente medico I livello specializzata in Endocrino chirurgia al reparto di Chirurgia Generale dell’Ospedale di Taormina. Ospite d’eccezione della serata è stato il dott. Giovanni Albano, Presidente Fondazione Istituto Giglio di Cefalù, che ha illustrato il progetto di partenariato avviato con il Policlinico Gemelli di Roma.

Oltre alle relazioni degli specialisti che sono intervenuti affrontando aspetti specifici del loro settore di competenza, l’attenzione dei partecipanti è stata catturata dalle prestazioni del mammografo digitale con Tomosintesi 3D, uno strumento che in tutto il comprensorio tirrenico nebroideo è presente solo al Centro Radiologico Futura di Brolo e che rappresenta un vero e proprio un top di gamma. Secondo gli studi, la mammografia in 3D permette di rilevare il 40% in più di tumori al seno rispetto all’esame tradizionale: la tomosintesi, in pratica, cattura le immagini a raggi X da diverse angolazioni che vengono ricostruite da un computer per mostrare sottili strati del seno, fornendo maggiori e migliori informazioni sull’immagine. Il dott. Baglio ha illustrato diversi esempi di esami senologici effettuati nel centro Futura comparandoli con la diagnostica tradizionale e dimostrando la maggiore accuratezza ed efficacia della Tomosintesi 3D.

Il Centro Radiologico Futura ha confermato l’impegno rivolto a garantire servizi di qualità nel campo della prevenzione e della diagnosi, evolvendosi da centro senologico a struttura con diverse specialità grazie alle prestazioni di professionisti di alto livello e sfruttando le innovazioni tecnologiche, ma ponendo sempre il cittadino al centro della propria azione.

Bilanci e prospettive del Centro Radiologico Futura di Brolo ultima modifica: 2022-05-14T13:46:58+02:00 da CanaleSicilia