Home Attualità Beni culturali Sicilia e Fase 2 – Ripartono i cantieri al Parco Naxos Taormina

Beni culturali Sicilia e Fase 2 – Ripartono i cantieri al Parco Naxos Taormina

711

TAO Antiquarium SanificazioneAl Teatro Antico ripresi i lavori della nuova caffetteria “Semaforo” con panorama mozzafiato sul mare. Il Direttore del Parco, Gabriella Tigano: “Archiviato il 2019 con lo storico record di oltre 1 milione di presenze nei tre siti, ci prepariamo dopo lo stop alla riapertura al pubblico: in arrivo abbonamenti annuali per singoli e famiglie a prezzi popolari per una grande bellezza no-limits”.

Lo storico traguardo del 2019, con il raggiungimento del record del milione di visitatori – 1.033.656 presenze tra Taormina (888.516), Isola Bella (126.004) e Naxos (19.136): 40mila in più rispetto al 2018, fermatosi a 993.668 – è ormai un ricordo e il Parco Archeologico Naxos Taormina, guidato dall’archeologa Gabriella Tigano, con l’ingresso del Paese in Fase 2 si rimbocca le maniche in vista della riapertura effettiva dei siti dopo la pausa di due mesi imposta dall’epidemia del coronavirus. Proseguono i periodici interventi di sanificazione a base di perossido di idrogeno sia delle aree espositive e dei reperti, come delle aree di lavoro di custodi e addetti del Parco.

Da lunedì 4 maggio sono tornati operativi alcuni cantieri del Parco, in particolare al Teatro Antico di Taormina sono in programma tre interventi: si lavora all’edificio nominato “Ex Semaforo”, sul belvedere più alto del promontorio del teatro, destinato a diventare un’esclusiva caffetteria “sospesa” tra cielo e mare, nel blu dello Jonio: un luogo magico, che invita al relax e alla placida contemplazione di un panorama straordinario. Da mercoledì 6 sono ripartiti i lavori dell’Enel per lo spostamento della cabina, che libererà dei volumi importanti nell’area retrostante il teatro destinati ad ulteriori servizi igienici per i visitatori, mentre fra i lavori programmati – e funzionali alle misure di sicurezza della Fase 2 – c’è l’installazione dei tornelli a fianco delle biglietterie, per distanziare i visitatori ed evitare capannelli all’ingresso.

Beni culturali Sicilia e Fase 2 – Ripartono i cantieri al Parco Naxos Taormina ultima modifica: 2020-05-06T16:14:59+02:00 da CanaleSicilia