Home Sport Bel derby al PalaRussello, il Castanea Basket mantiene l’imbattibilit√†

Bel derby al PalaRussello, il Castanea Basket mantiene l’imbattibilit√†

392

Castanea BasketIn un gremito PalaRussello con una tribuna piena di appassionati delle due squadre il Castanea Basket 2010 supera col punteggio di 77-55 l’Amatori Messina di coach Restanti e rimane in vetta alla classifica. Massimo rispetto tra le due tifoserie e gara intensa preparata bene dall’Amatori che per un tempo ha ingabbiato la maggiore qualit√† tecnica del Castanea. Sforzo difensivo concentrato in particolare sul pivot Hendry limitato rispetto alle precedenti uscite. Dopo il primo tempo il Castanea Basket si √® sciolto, superando al meglio il pressing difensivo ospite, mantenendo la necessaria lucidit√† nella fase d’impostazione dell’azione e acquisendo la necessaria fiducia trovando i canestri che hanno deciso la gara con tutti i giocatori scesi in campo e poi andati a referto. Positivo il quartetto di atleti messinesi composto da Mirenda, Trimarchi, l’ex di turno Diallo e Giglia che dimostra come la coesione del gruppo e il gioco corale costituiscano l’ossatura del gioco del team gialloviola. Con Samuels e Lane sono cinque gli uomini in doppia cifra per gli ospiti (62 punti complessivi per il quintetto gialloviola) che nel secondo tempo hanno avuto vita pi√Ļ facile a controllare la reazione dei neroarancio.

Nel primo quarto l’Amatori Messina gioca col cuore e mantiene la testa avanti al 10′ (17-15) mentre il Castanea soffre la mancanza di punti di riferimento del proprio pivot poi chiamato dallo staff tecnico in panchina. La pressione difensiva √® stata superata col passare dei minuti e nei pressi dell’intervallo lungo il Castanea Basket ha preso il comando delle operazioni, trovando altre certezze sul parquet e difendendo con maggiore intensit√†, arrivando sul pi√Ļ sette al 20′ (29-36). Perentorio il break nel terzo quarto della capolista con un parziale di 22-9 che ha chiuso definitivamente la partita e consentito nell’ultimo quarto di dare spazio a tutti i giocatori. Due squadre giovani che hanno ben onorato l’impegno e divertito la gente accorsa al campo, gara sostanzialmente corretta nonostante le diverse penalit√† comminate dai direttori di gara.

Nel prossimo turno il Castanea affronterà al PalaRitiro la seconda della classe, la Mens Sana Mascalucia in una gara che si annuncia interessante e già importante in chiave classifica e conseguentemente per il piazzamento playoff.

Tricenter Amatori Messina ‚Äď Castanea 55-77
Parziali: 17-15, 29-36 (12-21), 38-58 (9-22), 55-77 (17-19).
Tricenter Amatori Messina: Passarello, Rizzo 3, Criscenti 10, Guglielmo, Bonfiglio 16, Cannata, Spanò 3, Zaccone 8, De Gaetano 5, Migliorato, Agrillo ne, Maggio 10. Allenatore: Restanti. Assistente: Franciò
Castanea: Samuels 14, Postorino ne, Campanella 2, Trimarchi 7, Ponz√Ļ Donato 1, Lane 17, Giglia 3, Cesano 2, Diallo 10, Hendry 11, Mirenda 10. Allenatore: Frisenda.
Usciti per cinque falli: Cannata, De Gaetano; Diallo, Hendry.
Arbitri: Alessio Micalizzi di Sant’Agata di Militello (ME) e Alessandro Formica di Venetico (ME)

Bel derby al PalaRussello, il Castanea Basket mantiene l’imbattibilit√† ultima modifica: 2019-11-19T20:36:36+01:00 da CanaleSicilia