Home Politica Barbagallo: “Musumeci, bocciato dai suoi stessi alleati”

Barbagallo: “Musumeci, bocciato dai suoi stessi alleati”

351

Antony Barbagallo

Quirinale. Barbagallo: “Per Musumeci meno voti del candidato di opposizione, una disfatta”.

“La maggioranza di centrodestra in frantumi, risultato? Musumeci, bocciato dai suoi stessi alleati, raccoglie soltanto 29 preferenze piazzandosi terzo e ultimo tra i 3 grandi elettori designati dall’Ars per votare il presidente della Repubblica. E’ la prima volta che un presidente della Regione riceva meno voti di un candidato dell’opposizione”. Lo dichiara il deputato e segretario regionale del PD Sicilia, Anthony Barbagallo.

“Miccichè 44 voti, Di Paola del M5S 32 e Musumeci 29. Il voto dell’Ars parla chiaro, per Musumeci è una disfatta. Per il centrosinistra invece – prosegue Barbagallo – un buon risultato: contavamo su 24 voti ne abbiamo ottenuto 8 in più. Anche questo un buon segnale di compattezza nell’ottica di proseguire e rinforzare l’asse Pd-M5S”.

Barbagallo: “Musumeci, bocciato dai suoi stessi alleati” ultima modifica: 2022-01-12T19:19:30+01:00 da CanaleSicilia