Home Politica Autorità Portuale dello Stretto, designato Mario Paolo Mega come prossimo presidente

Autorità Portuale dello Stretto, designato Mario Paolo Mega come prossimo presidente

968

Stretto Messina“La sedicesima Autorità Portuale dello Stretto diventa finalmente operativa. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha difatti indicato il nome dell’ingegnere Mario Paolo Mega come prossimo Presidente”.

I PortaVoce nazionali del MoViMento 5 Stelle Francesco D’Uva, Barbara Floridia, Alessio Villarosa, Grazia D’Angelo e Antonella Papiro, insieme ai colleghi regionali Valentina Zafarana e Antonio De Luca, annunciano con grande soddisfazione che il Ministro Toninelli, all’esito della disamina dei curricola pervenuti per ricoprire il ruolo di Presidente della XVI Autorità di Sistema, ha scelto l’Ing. Mega per rilanciare l’area dello Stretto.

“Con la nomina del Presidente diamo avvio all’ultimo step per l’inizio di una nuova era in riva allo Stretto. Ci siamo battuti per anni affinché questa zona, che presenta peculiarità tutte sue, non venisse sacrificata e accorpata ad altre realtà portuali. Con l’indicazione dell’ingegnere Mega, che oggi è sottoposta ai Presidenti delle Regioni della Calabria e della Sicilia per acquisirne l’intesa, si potrà davvero iniziare un percorso di rinascita”, specifica D’Uva.

L’Ing. Mega, che ad oggi riveste il ruolo di Direttore del Dipartimento Sviluppo e Innovazione Tecnologica dell’Autorità di Sistema Portuale Mare Adriatico Meridionale e che in passato è stato anche Segretario Generale presso l’Autorità Portuale di Bari, vanta una grande esperienza nel campo dell’innovazione. Il suo curriculum è stato scelto tra decine di candidati altamente qualificati.

“L’indicazione di un professionista di grande spessore, svincolato da legami politici e selezionato sulla scorta delle significative esperienze lavorative maturate, non può che marcare ulteriormente l’interesse primario che il Governo nutre per l’area dello Stretto e la distanza abissale da ogni altra forza politica per metodo di selezione”, sottolinea la Floridia. “Non avevamo alcun dubbio – continua la Senatrice – sul fatto che il Ministro Toninelli indicasse per un ruolo così delicato una persona estremamente competente e siamo lieti che la scelta sia ricaduta su di un Dirigente da sempre impegnato nel campo dello sviluppo e dell’innovazione, in grado di portare nel nostro territorio le più avanzate tecnologie per offrire ai cittadini ed agli operatori servizi di prima qualità, in armonia con la tutela dell’ambiente”.

Alle sue parole fanno eco quelle dei PortaVoce D’Angelo, Zafarana e De Luca. “Siamo contenti – affermano – che prosegua spedito l’iter di individuazione del Presidente dell’Adsp dello Stretto, certi che dal giorno dell’insediamento si inizierà a lavorare a ritmo serrato per ridare dignità ai cittadini del nostro territorio e operare per favorire la continuità territoriale tra le due sponde dello Stretto”.

“Il Governo ha trovato l’uomo giusto al momento giusto – chiosa Villarosa – l’uomo che sicuramente darà slancio a tutta l’area dello Stretto compreso il porto di Milazzo. Ci sarà tanto lavoro da fare e sono sicuro che l’ingegnere Mega darà il massimo affinché la nostra Autorità sia tra le migliori d’Italia.”

Autorità Portuale dello Stretto, designato Mario Paolo Mega come prossimo presidente ultima modifica: 2019-05-08T18:50:35+02:00 da CanaleSicilia