Home Cronaca “Affari di Famiglia” – I dettagli dell’operazione

“Affari di Famiglia” – I dettagli dell’operazione

2,199

CarabinieriNella nottata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello, in collaborazione con i rispettivi Comandi Arma del luogo, in Tortorici, Rocca di Capri Leone, Galati Mamertino, Milazzo, Centuripe (EN) e Catania, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare nei confronti di 22 soggetti, coinvolti a vario titolo in una ramificata organizzazione criminale, con base in Tortorici, votata stabilmente al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, cannabis indica e hashish.

La particolarità dei rapporti esistenti tra i componenti dell’organizzazione criminale portava la Procura di Patti a ravvisare, al termine delle indagini, la sussistenza del reato associativo e, per tale ragione, il procedimento era trasmesso alla Procura di Messina, funzionalmente competente. Detto Ufficio, tuttavia, restituiva il fascicolo alla Procura di Patti, che, comunque, confermando la originaria impostazione, chiedeva al Gip l’emissione di misura cautelare anche in relazione all’associazione criminale, trattandosi di reato ad alto allarme sociale.

Il GIP del Tribunale di Patti, con l’ordinanza eseguita nella notte, ha ravvisato l’esistenza del reato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti (ex art. 74 D.P.R. 309/90) e di numerosi episodi di spaccio di stupefacenti, disponendo le seguenti misure cautelari:

Le indagini sono state estese anche ad altri contesti criminali, che hanno avuto essenzialmente riguardo delle “piazze di spaccio”, articolate sul territorio egemonizzato dalla locale criminalità organizzata, per cui l’inchiesta giudiziaria avrà certamente ulteriori sviluppi.

Nel corso dell’imponente operazione di polizia sono stati impiegati circa 100 militari, con l’uso di 35 automezzi, e l’ausilio di diverse unità cinofile antidroga ed un elicottero in ricognizione sulla zona di interesse.

“Affari di Famiglia” – I dettagli dell’operazione ultima modifica: 2014-06-06T13:00:45+02:00 da CanaleSicilia