Home Sport Volley CFB – Nella 17esima giornata spicca il derby salvezza tra Cus e Messana

Volley CFB – Nella 17esima giornata spicca il derby salvezza tra Cus e Messana

1,607

Nino RomanoSono Messina Volley – Nino Romano Milazzo e Santo Stefano Giarre i due incontri più interessanti della diciassettesima giornata del girone B del campionato di Serie C di pallavolo femminile.

di Gabriele Villa – La capolista, domenica 19 alle 17,30 al PalaRescifina, ospiterà il team mamertino, attualmente quinto ad un solo punto dal duo Saracena e Team Volley. Sulla carta le peloritane sono favorite, ma le ragazze allenate da Mauro Maccotta tenteranno di fare lo sgambetto alla prima della classe per restare agganciate al treno playoff. All’andata la Nino Romano ha battuto meritatamente le avversarie per 3-1 (25-22; 18-25; 25-23; 25-17). Difficilmente l’impresa potrà essere ripetuta considerando che il Messina Volley appare, al momento, la squadra più in forma del campionato.

L’altro match di rilievo è il confronto tra il Santo Stefano ed il Giarre in programma domenica 19 alle ore 18. Le etnee puntano ai playoff e quindi devono assolutamente vincere per conservare il secondo posto attualmente occupato in classifica. Ma non sarà facile. Le atlete della città delle ceramiche, infatti, sono una squadra solida e possono mettere in difficoltà qualsiasi avversaria. All’andata fu il Giarre ad imporsi per 3-0 (25-19; 25-17; 25-23).

Il resto del programma della sesta giornata di ritorno offre l’incontro tra il Volley 96 Milazzo ed il Pedara. Fischio di inizio sabato 18 alle 18 alla palestra comunale di Via Tukory. Le mamertine nutrono poche speranze per la salvezza, mentre il Pedara ormai sembra fuori dai piani alti della classifica. Il match di andata fu vinto dalle etnee per 3-1 (25-18; 25-17; 21-25; 25-8).

Incontri abbordabili, sulla carta, per la coppia che attualmente occupa il terzo posto in classifica a quota 36. Il Team Volley Messina ospita il Letojanni. Il primo servizio è previsto per sabato 18 alle 17 alla palestra Juvara. Le peloritane cercano il pronto riscatto dopo il passo falso dello scorso fine settimana contro la Saracena Volley che, in questa giornata, andrà a fare visita al Nebrodi Volley, fanalino di coda del girone a quota 3 punti.

Il programma sarà chiuso dal confronto tra il Cus UniMe e il Messana Tremonti. Il derby della città dello Stretto rappresenta uno scontro salvezza per evitare, nello specifico, il quart’ultimo posto in graduatoria ed evitare il rischio retrocessione. La squadra del presidente Mauro Omodei viene da sette sconfitte nelle ultime nove gare con sole due vittorie ottenute contro Letojanni e Volley 96 ed il positivo punto conquistato a Pedara. Da quanto si evince dalla pagina Facebook della società, il team peloritano sembra non attraversare un ottimo momento di forma. Una situazione che sembrerebbe emergere dagli ultimi tre confronti persi con Messina Volley, Team Volley e Santo Stefano. In particolare nella quinta giornata di ritorno la squadra, nel secondo set contro le atlete della città delle ceramiche, sembra essere apparsa nervosa, cedendo anche il terzo parziale alle avversarie che avrebbero avuto vita facile nel conquistare i tre punti in palio.
Quello di sabato alla palestra “Primo Nebiolo” di Messina (inizio gara ore 18) sarà sicuramente un incontro interessante anche perché il Cus UniMe se dovesse cedere l’intera posta in palio si condannerebbe al quart’ultimo posto quando poi mancherebbero cinque partite alla fine della regular season e con solo due match di facile portata contro Volley 96 e Nebrodi Volley.

All’andata il derby si è chiuso in favore del Messana Tremonti per 3-1 (25-16; 20-25; 25-23; 25-16).

Volley CFB – Nella 17esima giornata spicca il derby salvezza tra Cus e Messana Ultima modifica: 2017-03-15T19:22:37+01:00 da CanaleSicilia